Centro funzionale
Notizie

22 marzo 2019 - Aumento dell'instabilità del manto nevoso per il rialzo dello zero termico
Continua questa anomala stagione invernale con una settimana trascorsa all'inseg...

22 marzo 2019 - #giornatamondialedellacqua: Non lasciamo nessuno indietro
Non lasciamo nessuno indietro (Leaving no one behind) è il tema di quest'anno pe...

21 marzo 2019 - Intervento di Arpa nel Torrente Cervetto di Vercelli. Gli esiti delle analisi
Il 13 febbraio scorso Arpa Piemonte, congiuntamente ai Vigili Urbani, era interv...

15 marzo 2019 - Instabilità del manto nevoso per aumento dello zero termico. Il video del pericolo valanghe
Continua questa anomala stagione invernale caratterizzata da scarse nevicate e r...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

22/03/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana del 23-24 marzo 2019

21/03/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 23-24 marzo 2019 sulle montagne piemontesi


21/12/201 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Rischi » Valanghe » Pericolo valanghe » Previsioni
 

Dati aggiornati: 25-03-2019, entro le ore 16:00

26-03-2019 27-03-2019
 

Venti forti e temperature in calo, attenzione al pericolo di scivolamento

 

Mattino

Pomeriggio

Naviga sulla mappa per maggiori dettagli.

Sulle zone più prossime al confine dalla Valle Anzasca (A. Pennine di confine) alla Valle Formazza (A. Lepontine Nord) i venti forti possono formare nuovi accumuli, di dimensioni limitate e localizzati alle quote più elevate, che possono essere sollecitati al passaggio di più escursionisti sui pendii molto/estremamente ripidi. Sul resto del territorio il manto nevoso è in generale ben consolidato e stabile; l'attività valanghiva spontanea è assente o limitata a piccole valanghe dai pendi soleggiati, in particolare in prossimità di affioramenti e barre rocciose. Il pericolo maggiore è legato alla possibilità di scivolamento sui pendii estremamente ripidi, in particolare quelli più lisci esposti a sud, che si mantengo particolarmente duri per l'abbassamento delle temperature.
Legenda:

Consulta l'archivio:

Selezionare il giorno di interesse per scaricare il bollettino in formato pdf.

In verde i giorni con bollettino scaricabile.

 

 

 

 

 

Consulta PREVISIONI METEO