Centro funzionale
Notizie

19 aprile 2019 - Pericolo valanghe in aumento per riscaldamento diurno
Dopo le deboli nevicate dello scorso fine settimana, le condizioni meteorologich...

18 aprile 2019 - Week-end di Pasqua soleggiato. Il video per l'escursionista
L'alta pressione sull'Italia regalerà un fine settimana di Pasqua in gran parte ...

18 aprile 2019 - Un flash mob per il clima
Ieri mattina è stato organizzato un flash mob alla stazione ferroviaria di Porta...

12 aprile 2019 - Pericolo valanghe in aumento: fino a 3-Marcato
Dal pomeriggio di martedì il Piemonte è stato interessato da nuove precipitazion...

11 aprile 2019 - Weekend instabile e perturbato. Il video per l'escursionista
Il finesettimana sul Piemonte sarà caratterizzato dalla discesa di una fredda pe...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

19/04/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana Pasquale 2019

18/04/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana di Pasqua 2019 sulle montagne piemontesi


21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Rischi » Valanghe » Pericolo valanghe » Previsioni
 

Dati aggiornati: 19-04-2019, entro le ore 16:00

20-04-2019 21-04-2019
 

Buon rigelo notturno, attenzione al riscaldamento nel corso della giornata

 

Mattino

Pomeriggio

Naviga sulla mappa per maggiori dettagli.

Il rigelo notturno garantisce buone condizioni di stabilità al mattino tuttavia, nelle ore più calde, sono ancora possibili valanghe di piccole e medie dimensioni dai pendii ripidi soleggiati non ancora scaricatisi, soprattutto in corrispondenza di affioramenti rocciosi. Sui pendii più ripidi in ombra, oltre i 2700-2900m di quota, è ancora possibile trovare localizzati lastroni asciutti, generalmente di piccole o medie dimensioni, che possono essere suscettibili al distacco: attenzione al pericolo di trascinamento e caduta. Dalla tarda mattinata sussiste la possibilità di provocare valanghe di neve bagnata di piccole dimensioni sotto i 2300-2700m. Si raccomanda di pianificare attentamente l’orario di rientro dalle escursioni, anche in funzione delle quote ed esposizioni percorse nell'itinerario.
Legenda:

Consulta l'archivio:

Selezionare il giorno di interesse per scaricare il bollettino in formato pdf.

In verde i giorni con bollettino scaricabile.

 

 

 

 

 

Consulta PREVISIONI METEO