Centro funzionale
Notizie

19 ottobre 2018 - Arpa all'International Snow Science Workshop a Innsbruck in Austria
Oltre che un'arricchente momento di conoscenza di nuove ricerche e sviluppi dell...

18 ottobre 2018 - Fine settimana all'insegna del bel tempo. Il video per l’escursionista
L'alta pressione di origine atlantica protegge il nord Italia dalle perturbazion...

15 ottobre 2018 - I laghi del Piemonte. Stamattina a Candia presentati i dati
Nella cornice del Lago di Candia, uno dei sette laghi balneabili del Piemonte, s...

11 ottobre 2018 - Fine settimana con un po' di nuvole. Il video per l’escursionista
Sabato la presenza di un canale di alta pressione sul nord Italia ci garantisce ...

11 ottobre 2018 - Nella notte maltempo in fase di esaurimento su gran parte della regione. Allerta gialla sulle zone appenniniche
E’ in fase di esaurimento l’effetto della vasta e profonda depressione atlantica...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

18/10/2018 E' online il nuovo VIDEO sulla situazione meteorologica per il weekend del 20-21 ottobre 2018 sulle montagne piemontesi


06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

20/04/2018 E' online l'ultimo video con le indicazioni di carattere generale sulla primavera 2018

15/11/2017 Consultabile il 'Rendiconto nivometrico' della stagione invernale 2016-2017

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata >


Rischi » Valanghe » Quadro di sintesi
 

PERICOLI PREVISTI - previsioni emesse il 25-05-2018 valide dal 26-05-2018 e per le successive 36 ore.

Aggiornamenti: tutti i giorni feriali da dicembre a maggio entro le ore 16.00. In caso di condizioni nivometeorologiche di particolare criticità e variabilità possono essere emessi aggiornamenti nel fine settimana o nei giorni festivi

 

 

 

 

Confini
Confini settori alpini
Approfondimenti
 
Scala europea del perico valangheApprofondimenti
Molto Forte
Forte
Marcato
Moderato
Debole
Assenza neve
 

 

La valutazione del pericolo valanghe viene effettuata secondo la metodologia adottata da AINEVA (Associazione Interregionale per lo studio della Neve e delle Valanghe); l'elaborazione si basa sull'analisi di dati nivometrici e meteorologici misurati quotidianamente, su valutazioni delle caratteristiche fisiche interne del manto nevoso e della distribuzione della copertura nevosa.
La previsione del grado di pericolo valanghe è effettuata anche sulla base della previsione meteorologica a medio termine.

Con la freccia si indica la tendenza del pericolo valanghe ( grado pericolo valanghe in aumento;    grado pericolo valanghe in diminuzione)  per il mattino del giorno successivo alla data di validità del bollettino


Per maggiori informazioni consulta la sezione approfondimenti dedicata al Pericolo valanghe.