EMAS Bormida

Percorso di accompagnamento dei territori della Valle Bormida verso EMAS (2010-2015)

Ultima Modifica 10 febbraio 2013

L’indirizzo strategico di agevolare la certificazione ambientale dei territori della Valle Bormida deriva da una richiesta espressamente formulata dagli Enti locali ed è stato appositamente inserito nell’Accordo di  Programma tra Ministero Ambiente e Regione Piemonte per “l’identificazione di un percorso che porti, attraverso la formulazione di sistemi di gestione del territorio, al mantenimento e al miglioramento della situazione ambientale della Valle al fine di connotare un suo modello di sviluppo decisamente indirizzato alla compatibilità ambientale”.
Il progetto prende avvio in coincidenza con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento EMAS (Reg. CE 1221/2009) che cerca di rispondere alla difficoltà evidenziata dalle organizzazioni di piccole dimensioni attraverso l’introduzione di deroghe e semplificazioni (art. 7, 26, 32, 36 e 38  Reg. Ce 1221/2009). In quest’ottica si colloca l’impostazione del progetto che intende creare un percorso agevolato in particolare per le organizzazioni pubbliche attraverso un approccio graduale a seconda delle singole situazioni e per fasi (art. 37 Reg. Ce 1221/2009) finalizzato a evitare costi superflui per le organizzazioni del sistema locale  e ragionare con obiettivi e programmi coordinati a livello di distretto territoriale “Valle Bormida”.
L’opzione preferenziale del sistema EMAS rispetto alla norma ISO 14001 è dettata dalla constatazione che il Regolamento Europeo EMAS è una procedura con accreditamento e registrazione in forma pubblica e garantisce la trasparenza delle analisi, degli obiettivi e dei risultati.

L’area territoriale coinvolta,  interessa le province di Alessandria, Asti e Cuneo.

Il percorso verso EMAS prevede le seguenti fasi:
1. Azioni di inquadramento e coinvolgimento
2. Percorso Formativo
3. Analisi Ambientale d’Area
4. Programma Ambientale e Obiettivi d’Area
5. Sperimentazione in enti pilota (campagna Homo Ambiens)
6. Diffusione dei Risultati

Depliant progetto

Newsletter -

Numero 0 (agosto 2011)

Numero 1 (dicembre 2011)

Numero 2 (maggio 2012)

Numero 3 (gennaio 2013)

Numero 4 (luglio 2013)

Numero 5 (luglio 2014)

Nel corso del 2010 sono state svolte attività di inquadramento e coinvolgimento dei soggetti interessati dal progetto ed è stato organizzato un primo incontro informativo ad Alessandria.

Campagna di sensibilizzazione

Homo Ambiens. L'evoluzione che vogliamo

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it