Centro funzionale
Notizie

7 aprile 2020 - Protocollo antismog: i dati dal 1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
Anche per l’inverno appena trascorso la Regione Piemonte ha adottato, con Delibe...

1 aprile 2020 - La qualità dell’aria in Piemonte durante l’emergenza coronavirus
Dopo l’analisi effettuata per la città di Torino e riportata nella notizia del 1...

29 marzo 2020 - In arrivo piogge diffuse e nevicate in montagna con quota neve in progressivo calo
Nel pomeriggio odierno la discesa di una saccatura polare dalla Scandinavia vers...

24 marzo 2020 - Pubblicati i primi dati del 2019 sulla qualità dell’aria a Torino e provincia
 "Uno sguardo all'aria" curato da Città Metropolitana di Torino e da Arpa Piemon...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

13/03/2020 E' online il video con le attività del Servizio Nivologico di Arpa Piemonte durante l'emergenza sanitaria

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Rischi » Vigilanza Meteo » Precipitazioni
 

Previsioni di pioggia (acqua equivalente in caso di neve) emesse il 10-04-2020

Prossimo aggiornamento: 11-04-2020 entro le ore 13

Confini zone di allerta
Confini zone di allerta
Approfondimenti
 
Classi di intensità di pioggia cumulata in 6 oreApprofondimenti
media areale
massima locale
 
Assente
 
 
Debole
Valore massimo puntuale di precipitazione
Debole
 
Moderata
Valore massimo puntuale di precipitazione
Moderata
 
Forte
Valore massimo puntuale di precipitazione
Forte
 
Molto forte
Valore massimo puntuale di precipitazione
Molto forte
 

 10/04 12 UTC - 10/04 18 UTC

 10/04 18 UTC -  11/04 00 UTC

 11/04 00 UTC -  11/04 06 UTC

 12/04 00 UTC - 12/04 06 UTC

 11/04 06 UTC - 11/04 12 UTC

 12/04 06 UTC - 12/04 12 UTC

 11/04 12 UTC - 11/04 18 UTC

 12/04 12 UTC - 12/04 18 UTC

 11/04 18 UTC - 12/04 00 UTC

 12/04 18 UTC - 13/04 00 UTC

 

La pioggia viene espressa in classi di intensità ed è prevista con scadenza esaoraria per ognuna delle 11 zone di allerta in cui è suddiviso territorio regionale.

  • Il COLORE di SFONDO delle zone di allerta identifica la quantità media di pioggia prevista sull’intera area.
  • Il COLORE della GOCCIA all’interno delle zone di allerta segnala il più alto quantitativo di pioggia puntualmente atteso senza riferimento alla localizzazione del fenomeno.

 

Le previsioni non sono prodotte in modalità automatica ma sono il frutto della valutazione del meteorologo.

Vengono emesse ogni giorno entro le 13:00 con validità per un periodo di 60 ore.