Schiuma torrente Cervo a Castelletto

28 settembre 2018
Da lunedì 24 settembre al depuratore di Cossato loc.Spolina che depura le acque della Valle Mosso e della Valle Cervo  in cui  vengono convogliati gli scarichi civili e industriali si è avuto un fenomeno di schiume persistenti a valle del  trattamento biologico.
Le analisi effettuate dal gestore hanno rilevato una presenza di tensioattivi di parecchio superiore ai valori rilevati nel trend storico.
Il gestore ha comunicato il superamento agli enti preposti al controllo (ARPA e Provincia Biella) e ha iniziato un'indagine effettuando una serie di campioni. 
Le analisi odierne rilevano una netta diminuzione della presenza di tensioattivi, quindi si può ragionevolmente pensare che il fenomeno si stia esaurendo.
Nel punto di scarico nel torrente Cervo e a valle non si è evidenziata moria di pesci.
Tecnici di Arpa sono intervenuti monitorando giornalmente la situazione di concerto con il personale tecnico della ditta che gestisce il depuratore. 
archiviato sotto: , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it