Milano Malpensa: dati acustici anno 2020

27 aprile 2021

Arpa Piemonte, con i tecnici del Dipartimento Nord-Est, sede di Novara, ha terminato l’elaborazione di dati acustici della rete di monitoraggio del rumore dell’aeroporto di Milano Malpensa relativi al 2020. I dati riassuntivi sono stati pubblicati alla pagina dedicata, precisamente nei report 123.

Come riportato nei grafici 1 e 2 si può notare per l’anno 2020 e per tutte le centraline un netto calo del numero di eventi aeronautici (n° eventi) a cui consegue un calo del Livello Sonoro attribuibile al sorvolo degli aeromobili (LSorvolo); di contro il livello Sonoro complessivo del sito (LAmbientale) è rimasto pressoché invariato.

Causa del calo dei voli e del contributo sonoro apportato dal traffico aeronautico è stato l’inizio e la successiva prosecuzione dei periodi di lock down nazionali e internazionali dovuti all’evento pandemico da Covid-19. Al contrario, il picco di eventi e di contributo acustico aeronautico registrato nel 2019, in particolare presso le centraline di Pombia e Varallo Pombia, sono attribuibili alla chiusura dell’aeroporto di Linate e al conseguente spostamento dei voli a quello di Malpensa avvenuto tra luglio e ottobre (operazione Bridge).

Infine è stato pubblicato un video informativo relativo alla rete di monitoraggio acustico dell’aeroporto di Malpensa gestita da Arpa; in questo video viene brevemente spiegato il funzionamento della rete e del sistema di analisi dei dati acustici e aeronautici al fine di poter redigere i report mensili e annuali dai quali si rende evidenza del contributo acustico apportato dai sorvoli sui siti di installazione.
 

archiviato sotto: , , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it