Infortunio presso un'azienda tessile del biellese. Gli accertamenti di Arpa

4 marzo 2020

Questa mattina personale tecnico di Arpa Piemonte, allertato da ASL Spresal di Biella, è intervenuto presso uno stabilimento che opera nel settore tessile, a seguito di un infortunio che ha coinvolto due lavoratori.

Secondo le prime ricostruzioni, i due lavoratori avrebbero inalato vapori sviluppatisi durante le operazioni di manipolazione di fibre tessili di origine sintetica. Sul posto erano presenti anche i Vigili del Fuoco. Le misure condotte dai tecnici di Arpa - in tempi rapidi ma non nell'immediatezza dell'evento - con strumenti portatili per la ricerca di cloro e di sostanze organiche volatili non hanno evidenziato concentrazioni superiori ai limiti di rilevabilità strumentale.

Successivamente, sono stati prelevati alcuni campioni di aeriformi mediante canister, oltre ad alcuni campioni di materiali per le analisi di laboratorio.

Sono in corso da parte degli enti preposti le indagini e gli approfondimenti volti alla ricostruzione dei fatti e alla ricerca delle cause di quanto accaduto.

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it