Allerta maltempo. Aggiornamento delle ore 21

23 novembre 2016

Nel pomeriggio odierno dalla saccatura presente sulla Penisola Iberica si è isolato un minimo di pressione strutturato a tutte le quote, determinando un’intensificazione della ventilazione sul Mediterraneo occidentale ed un conseguente apporto di flussi umidi dai quadranti sudorientali sul Piemonte.

 Precipitazioni

Nelle ultime 12 ore le precipitazioni più significative si sono registrate nei settori settentrionali della regione (zone A, B, C) con valori di 64 mm a Sambughetto (VB), 79 mm ad Oropa (BI) e 77 mm a Sparone (TO) e sulle zone alpine e prealpine del cuneese  (zona F) 94 mm a Piaggia(CN) e 63 a Upega (CN).

Le precipitazioni nelle prossime 12 ore saranno diffuse su tutta la regione. I valori saranno da forti a molto forti su tutte le fasce pedemontane dal biellese fino al Piemonte sudoccidentale, con picchi più intensi nel pinerolese ed al confine tra il cuneese e la Liguria di ponente.

pioggia12h23112016

Fiumi

Nel corso della giornata i livelli idrometrici del reticolo secondario e principale del Fiume Tanaro, del Bormida e dell’Orba sono scesi sotto i livelli di guardia, tranne il Tanaro a Garessio (CN), che rimane stazionario.

In ragione delle precipitazioni osservate, nel pomeriggio i livelli del Tanaro hanno fatto nuovamente registrare degli incrementi, più marcati nell’alta valle e meno significativi verso la confluenza col Belbo, oltre la quale i livelli risultano in diminuzione.

Anche i livelli di Bormida e Orba risultano attualmente in diminuzione.

I livelli idrometrici del reticolo idrografico nei settori settentrionali hanno fatto segnare degli incrementi nel corso del pomeriggio odierno, restando al di sotto delle soglie di guardia: in particolare Strona, Sesia, Elvo, Cerco ed Orco.

IDRO200

Andamento dei livelli idrometrici del fiume Sesia a Palestro (PV)

Per le prossime ore sono previsti incrementi dei livelli idrometrici del reticolo idrografico secondario dei corsi d’acqua dei settori occidentali della regione.

Si consiglia di seguire gli aggiornamenti idro-meteo che verranno pubblicati sul sito di Arpa Piemonte e le indicazioni di comportamento della Protezione Civile della Regione Piemonte.

Su twitter potete seguire l'hashtag #allertameteoPIE

Sul sito di Regione Piemonte

archiviato sotto: , , , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it