Struttura competente

Ultima modifica 31 marzo 2014

Per fronteggiare adeguatamente i problemi correlati all’amianto la Regione Piemonte, nel 1993, ha istituito il Centro Regionale Amianto, successivamente chiamato Polo Amianto e oggi indicato anche come Centro Ambientale Amianto ai sensi della DGR-Regione Piemonte n.64-3574 del 19/3/2012.

Il Polo Amianto presta supporto tecnico e strumentale intervenendo nei seguenti ambiti:

  • attività di competenza dei Dipartimenti Provinciali o di altre strutture ARPA presso siti industriali dimessi, siti con presenza di amianto naturale, siti oggetto di esposti;
  • redazione pareri su richiesta di Enti esterni (Asl – Procura della Repubblica –  Comuni – Province – Regione);
  • valutazioni dei dati rilevati a seguito di monitoraggi ambientali e le caratterizzazioni iniziali dei siti in cui è presente amianto.

L’intervento di supporto tecnico si esprime attraverso le seguenti azioni:

  • ispezione dei luoghi;
  • prelievo campioni di aerodisperso per il rilascio della      certificazione di restituibilità degli ambienti bonificati;
  • prelievo e analisi di campioni in massa, di liquidi e di materiale aerodisperso (monitoraggi ambientali) anche in area non confinata esterna all’area di cantiere.

 La struttura effettua inoltre attività analitiche a pagamento per soggetti privati.

Polo Amianto

Via Sabaudia, 164 - 10095 Grugliasco (TO) - Tel. 01119680736 - Fax 01119681292
C.so Indipendenza, 39 – 15033 Casale M.to (AL) - Tel. 01119680913 - Fax 01119681293
PEC polo.amianto@pec.arpa.piemonte.it

Dirigente responsabile: Albino Defilippi

archiviato sotto: , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it