Pericolo valanghe in generale diminuzione

27 dicembre 2019

Settimana caratterizzata da forte vento in tutti i settori, soprattutto sulle zone di confine dove sono state
registrate anche nevicate con quota neve variabile tra i 1300-1500m e i 2000-2200m

il vento ha rimaneggiato in modo molto consistente la neve formando zone erose e accumuli estesi e spessi.
Si segnala ancora attività valanghiva di fondo fino a quote medio-alte (2000-2200m localmente fino a 2500m) per valanghe di neve umida di scivolamento.

Per il fine settimana la rimonta dell'alta pressione garantirà cieli sereni e zero termico in aumento e le condizioni di stabilità del manto nevoso migliorano progressivamente,
così come il pericolo valanghe è atteso in graduale diminuzione.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a consultare il bollettino valanghe e a vedere il nuovo video.

archiviato sotto: , , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it