Emergenza Covid-19: documento SNPA su pulizia ambienti esterni e uso disinfettanti

18 marzo 2020

Il Consiglio del Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente - SNPA, riunito il 18 marzo in videoconferenza, ha approvato un documento con indicazioni tecniche relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e dell’utilizzo di disinfettanti nel quadro dell’emergenza Covid-19 e sue evoluzioni.

L'Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha fornito indicazioni generali sulla "Disinfezione degli ambienti esterni e utilizzo di disinfettanti (ipoclorito di sodio) su superfici stradali e pavimentazione urbana per la prevenzione della trasmissione dell'infezione da SARS-CoV-2".  L'ISS, nel confermare l'opportunità di procedere alla ordinaria pulizia delle strade con saponi/detergenti convenzionali, valuta la "disinfezione" una misura la cui utilità non è accertata, in quanto non esiste, allo stato, alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione del CoViD-19.

Per il Consiglio SNPA, visto il parere dell'ISS, le superfici esterne - quali strade, piazze, prati - non devono essere ripetutamente cosparse con disinfettanti poichè ciò potrebbe comportare inquinamento ambientale.

L'uso di ipoclorito di sodio per la disinfezione delle strade è associabile ad un aumento di sostanze pericolose nell'ambiente con conseguente possibile esposizione della popolazione e degli animali.

INDICAZIONI TECNICHE COMPLETE DEL CONSIGLIO SNPA

 

archiviato sotto: ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it