Centro funzionale
Notizie

19 aprile 2019 - Pericolo valanghe in aumento per riscaldamento diurno
Dopo le deboli nevicate dello scorso fine settimana, le condizioni meteorologich...

18 aprile 2019 - Week-end di Pasqua soleggiato. Il video per l'escursionista
L'alta pressione sull'Italia regalerà un fine settimana di Pasqua in gran parte ...

18 aprile 2019 - Un flash mob per il clima
Ieri mattina è stato organizzato un flash mob alla stazione ferroviaria di Porta...

12 aprile 2019 - Pericolo valanghe in aumento: fino a 3-Marcato
Dal pomeriggio di martedì il Piemonte è stato interessato da nuove precipitazion...

11 aprile 2019 - Weekend instabile e perturbato. Il video per l'escursionista
Il finesettimana sul Piemonte sarà caratterizzato dalla discesa di una fredda pe...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

19/04/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana Pasquale 2019

18/04/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana di Pasqua 2019 sulle montagne piemontesi


21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Tematismi » Meteo » Osservazioni in tempo reale » Rete meteo idrografica
 

 

 MAPPA RETE METEOIDROGRAFICA DI ARPA PIEMONTE

Tutti i sensori
Seleziona solo i sensori di:
Livello idrometrico Precipitazione Temperatura Radiazione solare Vento Altezza neve Umidità Pressione

La rete automatica regionale di Arpa Piemonte, la cui realizzazione è stata avviata nel 1988, è oggi costituita da circa 400 stazioni di rilevamento in teletrasmissione ed in tempo reale.

Selezionanado con il cursore la singola stazione (pallino blu) è possibile visualizzarne le informazioni anagrafiche.

 

ANAGRAFICA della rete (csv FILE)  Tracciato record

 

La sezione sottostante permette la consultazione i dati orari, riferiti agli ultimi 7 giorni di osservazione, di una o più stazioni.

Attraverso una serie di menu a tendina è possibile scegliere il parametro e la stazione che si desidera monitorare in base alla provincia di appartenenza, al bacino idrografico di competenza ed alla quota altimetrica di riferimento.

 

Si precisa che i dati non sono validati e quindi è necessaria una verifica di significatività ed un cauto utilizzo.

 

Temperature e precipitazioni Altri parametri Anagrafica stazioni