Centro funzionale
Notizie

13 novembre 2019 - Da domani pomeriggio attese nevicate fino a bassa quota su torinese, cuneese e astigiano
   

13 novembre 2019 - Dati della campagna di monitoraggio delle polveri atmosferiche presso cantieri Terzo Valico Ferroviario a Voltaggio
Nell’ambito del monitoraggio degli impatti ambientali, legati alle opere di real...

7 novembre 2019 - Soleggiato sabato, molto nuvoloso domenica. Il video per l'escursionista
Sabato tempo stabile e abbastanza soleggiato, mentre un nuovo peggioramento è at...

7 novembre 2019 - Al via l’integrazione dell’indagine sui consumi domestici di biomassa nel bacino padano
Per promuovere adeguate politiche per il miglioramento della qualità dell’aria c...

5 novembre 2019 - Nevicate in quota: prima nota informativa della stagione
Dal pomeriggio di sabato 2 novembre una saccatura atlantica ha determinato diffu...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

7/11/2019 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 9-10 novembre 2019


17/05/2019 Disponibili le elaborazioni dei 'Gradi Giorno' per la stagione invernale 2018/2019

10/05/2019 E' online il video con le condizioni di innevamento in Piemonte e le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'


Tematismi » Clima » Sguardo » Temperature
 

Temperature

Confronto e valutazione globale dell'andamento previsto delle temperature medie su Piemonte ed Europa per i prossimi mesi.

 

AGGIORNATO al 6 Ottobre 2019

 

Anomalia di temperatura media a 2 metri prevista (mappe medie mensili del ECMWF)

Ottobre 2019

Novembre 2019

Dicembre 2019

 

  Ottobre 2019 Novembre 2019 Dicembre 2019
ECMWF =  
NOAA =  

 

Le previsioni stagionali di Ottobre annunciano un prosieguo dell’Autunno che si mantiene su temperature complessivamente miti.

Per Ottobre l’anomalia termica media mensile è prevista sostanzialmente nulla, ma, come già avvenuto anche a Settembre (mese mediamente sopra la norma ma con notevoli ribaltamenti termici nel suo corso), ci sarà sempre da aspettarsi sbalzi termici sia positivi sia negativi e così, dopo un inizio mese piuttosto fresco, è già atteso (dalle previsioni probabilistiche d’ensemble a medio-lungo termine e su scala settimanale) un nuovo (temporaneo) rialzo termico per la parte centrale del mese.

L’analisi sinottica della pressione, sia in quota sia al suolo, a Ottobre mostra un’anomalia barica positiva sull’Europa sud-occidentale (anticiclone delle Azzorre) e negativa tra nord-Atlantico e nord-Europa, da dove le depressioni riuscirebbero a scendere meglio sulla parte orientale del continente e del Mediterraneo. Così a Ottobre potrà essere l’alternanza tra l’alta pressione a sudovest e la bassa pressione a nord-est a mantenere nel complesso un’anomalia termica mensile mediamente nulla. Inoltre l’orientazione del flusso dai quadranti perlopiù settentrionali (o nord-occidentali) sul Piemonte e sull’Italia favorirebbe l’arrivo di aria fresca da nord, talvolta mitigata sul Piemonte per effetto favonico sottovento alle Alpi.

Le temperature dovrebbero poi mantenersi sopra la norma a Novembre () e Dicembre (), anzi con un’anomalia termica positiva addirittura crescente nei prossimi due mesi.

Infatti nei due mesi seguenti, mentre l’alta pressione si muove verso levante, sull’Europa centrale, anche la bassa pressione atlantica avanza progressivamente verso est, avvicinandosi maggiormente sull’Europa (nord)occidentale fino ai margini delle Alpi: questo indirizzerebbe un flusso meridionale o (più precisamente) sud-occidentale verso l’Italia e l’Europa centro-orientale responsabile dell’arrivo di aria mite da sud anche sul nostro territorio.

 

  O-N-DN-D-GD-G-F
ECMWF  
MET Office    
IRI =
NOAA =  

 

Su base trimestrale mobile, se si esclude la previsione del modello dell’IRI-Columbia University, tutte le altre previsioni indicano un’anomalia termica positiva in crescendo: questo significherebbe che dopo un Autunno complessivamente mite, anche l’Inverno dovrebbe avere temperature superiori alla norma.

 

Vai alle Precipitazioni