Centro funzionale
Notizie

25 maggio 2019 - Allerta gialla per temporali
Nella giornata odierna un marcato aumento dell'instabilità atmosferica, a causa ...

24 maggio 2019 - Il Bollettino meteorologico in formato XML - Xtensible Markup Language
Prosegue il percorso di Arpa Piemonte verso la massima accessibilità ai dati e a...

23 maggio 2019 - Tempo perturbato sabato, variabile domenica. Il video per l'escursionista
La presenza di un'area di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale alimenta ...

22 maggio 2019 - Aprile 2019 piovoso e leggermente caldo
In Piemonte nel mese di aprile 2019 le precipitazioni sono state superiori alla ...

17 maggio 2019 - Allerta gialla per rischio idrogeologico sul Piemonte sudoccidentale
Oggi e di domani una profonda saccatura di origine atlantica si posiziona sul Me...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

23/05/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 25-26 maggio 2019


17/05/2019 Disponibili le elaborazioni dei 'Gradi Giorno' per la stagione invernale 2018/2019

10/05/2019 E' online il video con le condizioni di innevamento in Piemonte e le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'


Tematismi » Aria » Previsioni » Ozono » Previsione Ozono
 

Ultime previsioni emesse il 25-05-2019 alle ore 14:00

25-05-2019 26-05-2019 27-05-2019
Confini aree di allertamento
Confini aree Ozono
Approfondimenti
 
Livelli di criticità
0
Nessuna criticità
1
Criticità per i soggetti più sensibili
2
Criticità per soggetti mediamente
sensibili
3
Criticità per tutta la popolazione
 
Dato non disponibile
 
 

Consulta le raccomandazioni previste

La mappa mostra i livelli giornalieri di ozono previsti sulla regione, secondo quanto indicato nella Deliberazione della Giunta Regionale n. 27-614 del 31 luglio 2000. I dati sono il risultato dell'applicazione di un sistema modellistico di chimica, trasporto e dispersione degli inquinanti in atmosfera e sono assegnati alle quattro aree omogenee in cui è stato suddiviso il territorio regionale.