Centro funzionale
Notizie

27 febbraio 2020 - Gennaio 2020 mite, nebbioso e con poche precipitazioni
Dal punto di vista pluviometrico le precipitazioni sono state inferiori alla nor...

21 febbraio 2020 - Brusco rialzo delle temperature, pericolo valanghe in aumento durante la giornata
La settimana è stata ancora caratterizzata da intensa ventilazione e assenza di ...

20 febbraio 2020 - Fine settimana caldo e soleggiato. Il video per l'escursionista
Il fine settimana del 22 e 23 febbraio sarà caratterizzato dalla notevole espans...

20 febbraio 2020 - Pubblicato l'aggiornamento del Sistema Informativo Valanghe (SIVA)
A fine 2018 la Giunta Regionale ha approvato e finanziato il "Progetto strategic...

14 febbraio 2020 - Insiste il vento sul manto nevoso: ecco il pericolo valanghe per il fine settimana
Nel corso dell'ultima settimana sono state registrate nuove nevicate che hanno i...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

21/02/2020 E' online il video con le condizioni di innevamento in Piemonte per il fine settimana del 22-23 febbraio 2020

20/02/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 22-23 febbraio 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Rischi » Valanghe » Pericolo valanghe » Innevamento
 

Testo aggiornato: 26-02-2020, entro le ore 16:00

Dalle prime ore di questa mattina una nuova perturbazione sta interessando le zona di confine dei settori settentrionali ed occidentali della nostra regione. Nel corso della mattinata il muro del Fhoen è entrato maggiormente all’interno delle valli con quota neve che è scesa fino ai 1000-1200m. La forte ventilazione dai quadranti occidentali rende difficile la stima della neve fresca presente al suolo, che alle 8:00 di questa mattina risulta di circa 10cm a 2400-2600m.

 

Le immagini mostrano la distribuzione della quantità di neve statisticamente stimata a partire dai dati della rete nivometrica sulle aree alpine, corrispondenti ai settori alpini del bollettino valanghe. Nelle altre aree sono visualizzati i valori puntuali.
Da sinistra a destra le immagini riportano l'altezza della neve al suolo, l'altezza della neve fresca -caduta nelle ultime 24 ore- e la somma dei valori di neve fresca misurata negli ultimi 3 giorni.