Centro funzionale
Notizie

19 giugno 2021 - Domenica allerta gialla per temporali
  

18 giugno 2021 - Maggio 2021 freddo leggermente secco e ventoso
In Piemonte maggio 2021 ha avuto una temperatura media di circa 11.2°C, con un’a...

18 giugno 2021 - Arpa Piemonte e Arpa Veneto siglano un accordo per una stretta collaborazione su indagini virologiche sul Sars-Cov-2 e determinazioni di PFAS
Il Direttore Generale di Arpa Piemonte Angelo Robotto e il Commissario Straordin...

17 giugno 2021 - Oggi pomeriggio ultimo incontro di Porte aperte all'ambiente. Parliamo di acqua
Partecipa al webinar di oggi dalle ore 14.30 alle ore 16.00. Per iscrizioni htt...

14 giugno 2021 - Laboratorio Mobile al lavoro per monitorare la qualità dell'aria in alcuni comuni della Città Metropolitana
Un'articolata programmazione di campagne di monitoraggio della qualità dell'aria...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

14/05/2021 E' online il video con le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Rischi » Valanghe » Livelli di allerta
 

LIVELLI DI ALLERTA NEL PERIODO DI VALIDITA' DEL BOLLETTINO

Previsioni emesse il 19-06-2021 valide fino alle ore 24 del 20-06-2021

Prossimo aggiornamento: 20-06-2021 entro le ore 13

 

19-06-2021 Pomeriggio

 

 

20-06-2021

 

NOTA: n.d.

 

LIVELLI DI ALLERTA

    L I V E L L I    D I    A L L E R T A

 

 

 

 

AREE DI ALLERTA

A R E E    D I    A L L E R T A

 

Toce (NO-VB)

Val Sesia, Cervo e Chiusella (BI-TO-VC)

Valli Orco, Lanzo, bassa Val Susa e Sangone (TO)

Alta Val Susa, Valli Chisone, Pellice e Po (CN-TO)

E   Valli Varaita, Maira e Stura (CN)

F   Valle Tanaro (CN)

Belbo e Bormida (CN)

Scrivia (AL)

Pianura Settentrionale (AL-AT-BI-NO-TO-VC)

Pianura Torinese e Colline (AL-AT-CN-TO)

Pianura Cuneese (CN-TO)

 

 

 

Il rischio valanghe corrisponde agli effetti indotti sul territorio da fenomeni di instabilità del manto nevoso, che si verificano in particolari condizioni nivo-meteorologiche e che possono giugnere ad interessare il terrirorio antropizzato.

 

Il livello di allerta (rappresentato in mappa) è valutato sulla base del grado di Pericolo Valanghe espresso dal Bollettino neve e valanghe (BNV) emesso dal Centro Funzionale.

L'associazione tra grado di pericolo (espresso nel BNV) e livello di allerta non è univoca, in quanto a parità di grado di pericolo possono esistere scenari valanghivi notevolmente diversi tra loro, a cui corrispondono diversi livelli di allerta per il sistema di protezione civile (vedi dettagli).


Per maggiori informazioni consulta la sezione approfondimenti dedicata al Pericolo valanghe.