Centro funzionale
Notizie

19 ottobre 2021 - Raggiunti i 36 giorni di superamento del limite di 50 microgrammi/m3 di PM10 a Torino
Nella giornata di ieri, 18 ottobre 2021, la stazione da traffico di Torino Rebau...

19 ottobre 2021 - Inquinamento nel bacino padano: resoconto della conferenza Life Prepair di Venezia
A Venezia, il 6 e il 7 ottobre scorsi, si è svolta la Miterm Conference di LIFE ...

16 ottobre 2021 - Villastellone, pubblicata la relazione sulla qualità dell'aria
E' stata pubblicata la relazione conclusiva relativa alla campagna di monitoragg...

14 ottobre 2021 - SARS-CoV-2 nelle acque reflue: è ora possibile individuare le varianti
La continua comparsa di nuove varianti di SARS-CoV-2 richiede un’attenta attivit...

14 ottobre 2021 - Controllo dei pellet in vendita: i risultati della campagna 2021
Il riscaldamento domestico che utilizza biomassa legnosa rappresenta uno dei pri...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

14/05/2021 E' online il video con le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Rischi » Valanghe » Livelli di allerta
 

LIVELLI DI ALLERTA NEL PERIODO DI VALIDITA' DEL BOLLETTINO

Previsioni emesse il 20-10-2021 valide fino alle ore 24 del 21-10-2021

Prossimo aggiornamento: 21-10-2021 entro le ore 13

 

20-10-2021 Pomeriggio

 

 

21-10-2021

 

NOTA: n.d.

 

LIVELLI DI ALLERTA

    L I V E L L I    D I    A L L E R T A

 

 

 

 

AREE DI ALLERTA

A R E E    D I    A L L E R T A

 

Toce (NO-VB)

Val Sesia, Cervo e Chiusella (BI-TO-VC)

Valli Orco, Lanzo, bassa Val Susa e Sangone (TO)

Alta Val Susa, Valli Chisone, Pellice e Po (CN-TO)

E   Valli Varaita, Maira e Stura (CN)

F   Valle Tanaro (CN)

Belbo e Bormida (CN)

Scrivia (AL)

Pianura Settentrionale (AL-AT-BI-NO-TO-VC)

Pianura Torinese e Colline (AL-AT-CN-TO)

Pianura Cuneese (CN-TO)

 

 

 

Il rischio valanghe corrisponde agli effetti indotti sul territorio da fenomeni di instabilità del manto nevoso, che si verificano in particolari condizioni nivo-meteorologiche e che possono giugnere ad interessare il terrirorio antropizzato.

 

Il livello di allerta (rappresentato in mappa) è valutato sulla base del grado di Pericolo Valanghe espresso dal Bollettino neve e valanghe (BNV) emesso dal Centro Funzionale.

L'associazione tra grado di pericolo (espresso nel BNV) e livello di allerta non è univoca, in quanto a parità di grado di pericolo possono esistere scenari valanghivi notevolmente diversi tra loro, a cui corrispondono diversi livelli di allerta per il sistema di protezione civile (vedi dettagli).


Per maggiori informazioni consulta la sezione approfondimenti dedicata al Pericolo valanghe.