Centro funzionale
Notizie

Non ci sono notizie

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

10/05/2024 E' online il video con le informazioni di carattere generale per la primavera 2024

23/11/2022 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2021/2022


Approfondimenti » Neve » Rilevamento Dati Neve » Stazioni Nivometriche Tradizionali -SNT
 

Nelle stazioni nivometriche manuali (fig.1 e fig.2), di seguito definite SNT o campi neve, vengono eseguite quotidiamente alle ore 08:00 locali misure e osservazioni da parte di un operatore propriamente formato. La SNT è dotata di alcuni semplici strumenti di misura, privi di sistemi di registrazione, collocati prima delle nevicate e protetti dall'intrusione di persone e animali mediante una semplice recenzione.

Dotazioni delle SNT:

  • una capannina meteorologica, che contiene il termometro a minima e massima;
  • un'asta nivometrica per la misura dell'altezza del manto nevoso (HS);
  • una tavoletta per la misura della neve fresca (HN), ripulita dalla nuova neve e riposta sulla superficie del manto nevoso dopo ogni singola misura.

Oltre alle misure di Taria, Tmax e Tmin, HS e HN, vengono eseguite molte altre misure e osservazioni riguardanti il tempo atmosferico attuale, gli effetti dell’attività eolica delle ultime 24 ore sul manto nevoso, lo strato più superficiale del manto nevoso e l’attività valanghiva delle ultime 24 ore.

Obiettivi dell’osservazione nelle SNT:

  • caratterizzazione dell'area rappresentata dal campo neve attraverso un profilo nivometeorologico;
  • valutazione di una tendenza evolutiva.

I dati raccolti vengono integrati :

  • con quelli delle SNA (Stazioni Neve Automatiche) per le valutazioni sull'innevamento;
  • con i profili stratigraficie e i test di stabilità per completare il quadro nivologico (finalizzato alla definizione del pericolo valanghe espresso nel bollettino)

      

Fig. 1 - Stazione Nivometrica Manuale di Marmora (frazione Vernetti - Valle Maira - quota 1225 m s.l.m.)  

Fig. 2 - Stazione Nivometrica Manuale di Pragelato  (Fraz. Traverses - Val Chisone - quota 1570 m s.l.m.)