Tour Città amianto zero: l'appuntamento di Asti

28 aprile 2021

Si è tenuto stamattina il primo appuntamento del 2021 dedicato al tema dell'amianto. In occasione della giornata mondiale delle vittime per l'amianto è ripreso da Asti il Tour delle buone pratiche città amianto zero promosso da Arpa e Regione con l'organizzazione a cura dell'Associazione Asso.Forma.

Con alcuni relatori riuniti in presenza presso il Polo Universitario Rita Levi Montalcini, Piazzale De André, e alcuni collegati da remoto un nutrito pubblico di circa 180 persone ha seguito i lavori che hanno visto susseguirsi numerosi interventi che hanno toccato differenti tematiche dal rischio ambientale e sanitario, le risorse finora disponibili e i nuovi finanziamenti, la conoscenza, l'avanzamento della mappatura fino ai progetti necessari per continuare il processo di bonifica del territorio dell'astigiano e di tutto il Piemonte.


Sinergia e progetto

Due le parole chiave della mattinata: sinergia e progetto. Sinergia tra Regione e i Sindaci, tra Anci Piemonte e Arpa, tra Asl, Arpa e territorio. Questa modalità operativa, unitamente alla tecnologia utilizzata per la mappatura, rappresenta sicuramente un unicum nel panorama nazionale che dimostra, da un lato, quanto il Piemonte sia stato particolarmente segnato dalle conseguenze di un largo impiego dell'amianto ma, dall'altro, anche che questa criticità ha prodotto una crescita di conoscenze esportabili in altri contesti. Progetto per definire quale deve essere l'impostazione vincente per agire sul territorio, aggiudicarsi i prossimi finanziamenti e realizzare un futuro benessere per tutti i territori.

Interventi delle Autorità

Angelo RobottoDirettore Generale Arpa Piemonte ha moderato l'incontro dichiarando che è obiettivo del Tour, partito da Casale Monferrato nel 2017, socializzare buone pratiche, fornire linee guida e dare supporto concreto anche attraverso la formazione a tutti i sindaci della regione in quanto punto di snodo con la cittadinanza.
Ha aperto i lavori Enzo Medico, Presidente dell'Associazione Asso.Forma seguito da Maurizio Rasero, Sindaco della Città di Asti, che ha sottolineato come la città, rispetto agli edifici pubblici sia da considerarsi prossima ad essere definita amianto free.
Matteo Marnati, Assessore regionale Ambiente, Energia, Innovazione, Ricerca e connessi rapporti con Atenei e Centri di Ricerca Pubblici e privati, Ricerca applicata per emergenza COVID-19, ha evidenziato come il Piemonte sia un territorio molto sensibile al tema amianto e di come l'attuale giunta regionale lo abbia messo in primo piano e stia lavorando alacremente per realizzare progetti per accaparrarsi i fondi in arrivo dall'Europa.
Mauro Barisone, Vicepresidente ANCI Piemonte con deleghe all’Ambiente, Energia, Riqualificazione e Rifiuti, ha evidenziato come il lavoro svolto, da un lato, non sia sufficiente perché esistono ancora altre realtà da bonificare ma dall'altro ha tracciato un percorso virtuoso e di collaborazione con Arpa che auspica possa essere esteso anche in altre regioni.
Ha portato i saluti Fabrizio Stelo, l'appena insediato Prefetto di Oristano, città simbolo della lotta contro l'amianto in Sardegna. Sempre in collegamento dalla Sardegna Ezio Domenico Basso, Procuratore Capo di Oristano, ha presentato una disamina delle responsabilità  penali che gravano sui sindaci. Il vertice dell'Asl di Alessandria Valter Galante ha parlato dell'importanza della sinergia tra enti e in particolare tra ASL AL e Arpa Piemonte. 

 

Le slide

Inquadramento del Tour delle buone pratiche Città Amianto Zero Piemonte
Angelo Robotto - Direttore Generale Arpa Piemonte

Amianto: attività della Direzione regionale Ambiente, Energia e Territorio
Stefania Crotta - Direttore regionale Ambiente, Energia e Territorio, Regione Piemonte

AMIANTO: un rischio da non sottovalutare
Albino Defilippi - Responsabile Centro Regionale Amianto Ambientale, Arpa Piemonte

La sinergia tra Enti nella gestione del pericolo dovuto alla presenza di amianto
Gianmario Nava - Staff Direzione Generale, Arpa Piemonte

Mappatura della presenza di amianto
Giorgio Schellino - Direzione regionale Ambiente, Energia e Territorio, Regione Piemonte

Progetto Mappatura Amianto in Piemonte, avanzamento delle attività e sviluppi
Enrico Bonansea - Sistema Informativo Ambientale e Geografico, Comunicazione e Educazione Ambientale, Arpa Piemonte

La comunicazione della presenza di amianto
Carlotta Del Taglia - Direzione regionale Ambiente, Energia e Territorio, Regione Piemonte

Come si misura l’Amianto?
Luisa Bologna - Centro Regionale Amianto Ambientale, Arpa Piemonte

Come sono gestiti i rifiuti derivanti dalla bonifica dei manufatti contenenti amianto
Marta Scrivanti - Responsabile Dipartimento Territoriale Piemonte Sud Est, Arpa Piemonte

Paola Costanzo - Responsabile Centro regionale ricerca, sorveglianza e prevenzione rischi da Amianto

Rischio amianto: Bando ISI per la rimozione
Gianmario Fois - Coordinatore Regionale Con.T.A.R.P.


Scarica la locandina


Sul canale YouTube di Arpa è disponibile il
video della registrazione della diretta dell'evento.


Per approfondimenti è disponibile la sezione dedicata Tour delle buone pratiche Città amianto zero 

twitter bottone #zeroamianto 

archiviato sotto: , , , , ,

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it