Temporali forti da sabato pomeriggio

27 maggio 2016

Un vasto promontorio di alta pressione di origine subtropicale garantisce condizioni sostanzialmente stabili sul Piemonte fino alla prima parte della giornata di sabato, con temperature massime in pianura prossime ai 30°C, e localmente anche superiori, in particolare sull’Alessandrino.

Da sabato pomeriggio il campo di alta pressione verrà scalzato da una depressione atlantica che si approssimerà all’arco alpino, causando rovesci e temporali a ridosso delle vallate occidentali e settentrionali, con interessamento delle pianure adiacenti dal tardo pomeriggio. Dalla serata i fenomeni si intensificheranno sulla fascia pedemontana alpina nordoccidentale e sulle pianure adiacenti.

Domenica sono attese condizioni marcatamente instabili sulle aree a nord del Po, con rovesci e temporali anche di forte intensità, associati a raffiche di vento e a grandinate, fino al primo pomeriggio; altrove i fenomeni saranno meno diffusi ed intensi. Sono previsti innalzamenti dei livelli idrometrici per i corsi d’acqua piemontesi ed in particolare quelli della provincia di Torino, dove non si esclude la possibilità che vengano raggiunti i livelli di guardia.

Dal pomeriggio di domenica prevarranno condizioni all’insegna della variabilità, con qualche schiarita irregolare, in particolare ad ovest, alternata a nuovi rovesci anche se meno intensi. Dalla serata previsti in crescita anche i livelli del fiume Po nel tratto piemontese.

Si invita a seguire i prossimi aggiornamenti del Bollettino di Allerta Meteoidrologica.

archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it