Solventi clorurati nell'area della Serenella di Novi Ligure

4 marzo 2019

Arpa Piemonte, ad ottobre 2018, ha effettuato dei campionamenti delle acque sotterranee nell'area della Serenella di Novi Ligure (AL) riscontrando concentrazioni rilevanti di solventi clorurati (in particolare Tetracloroetilene). L'Agenzia ha quindi proceduto ad effettuare ulteriori approfondimenti tramite due campagne di prelievo delle acque sotterranee.

Nella prima, effettuata l'11 febbraio 2019, sono stati ricampionati i 3 pozzi all'interno della Casa di riposo Serenella unitamente a 3 pozzi nell'area di strada Dragonara, ubicati a monte idroegeologico di Serenella. I risultati dei prelievi hanno confermato concentrazioni significativamente superiori ai limiti di legge per Tetracloroetilene nei 3 pozzi Serenella, sebbene in concentrazioni inferiori rispetto alla precedente campagna di ottobre 2018 e hanno messo in evidenza la presenza di lievi superamenti di solventi clorurati anche nei 3 pozzi della Dragonara.

La seconda campagna di prelievi è stata condotta il 20 febbraio 2019 in 4 pozzi presenti nell'area di Strada per Cassano, posta idrogeologicamente a valle dei cantieri Terzo Valico della Pieve di Novi Ligure. I risultati di questa seconda campagna hanno messo in evidenza l'assenza di superamenti per solventi clorurati in tutti i campioni a conferma che l'inquinamento in discussione non è stato originato dalle attività del cantiere Terzo Valico.

I risultati sono stati comunicatii all'autorità competente - il Sindaco di Novi Ligure -  che ha emesso una ulteriore ordinanza di  divieto dell'uso delle acque di falda anche per i pozzi posti in strada Dragonara. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tecnico con il personale del Comune e con la popolazione interessata dalle misure comunali.

 

 

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it