Odori molesti nell'albese. Situazione in lieve miglioramento

19 aprile 2019

Continuano le attività di Arpa Piemonte in relazione alle molestie olfattive che da circa un mese persistono nei comuni del cuneese di Alba, Monticello e Santa Vittoria d'Alba, correlate al malfuzionamento dell'impianto di depurazione delle acque reflue dello stabilimento della ditta Italgelatine di Santa Vittoria d'Alba.

In particolare Arpa ha preso parte ai lavori di coordinamento tecnico del Tavolo di Confronto attivato dal Sindaco del Comune di Santa Vittoria d’Alba e fornisce continuativamente supporto tecnico-scientifico a favore degli enti nell’adozione dei provvedimenti di competenza.

I rilievi specialistici realizzati negli ultimi giorni, riguardanti sia l’emissione di odore che il monitoraggio della dispersione nell’aria di molecole odorigene, così come, proprio nella giornata di ieri 18 aprile, la funzionalità dell’impianto di depurazione, evidenziano, rispetto ai dati raccolti nella prima settimana del mese una tendenza al progressivo miglioramento, ancorché le molecole odorose non siano ancora del tutto scomparse e gli odori possano risultare, in alcune fasce temporali, ancora percepibili. 

Al fine dell’eliminazione delle molestie segnalate, gli accorgimenti tecnici e gestionali che l’azienda ha adottato, e che dovrà attivare, non possono prescindere dal ripristino di una completa, affidabile e duratura funzionalità dell'impianto di trattamento reflui.

Arpa Piemonte continuerà a seguire con attenzione l'evolversi della situazione ed a valutare gli interventi tecnici e gestionali messi in campo per tutto il tempo necessario al ripristino dell'impianto; tutti i dati ricavati dall’Arpa vengono periodicamente comunicati alle Amministrazioni competenti e a quelle dei territori interessati dagli odori molesti.

archiviato sotto: , , ,

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it