Marzo 2016: le due nevicate tardive hanno salvato l'inverno

8 aprile 2016

In Piemonte marzo 2016 è risultato sostanzialmente nella media climatologica degli anni 1971-2000 sia dal punto di vista pluviometrico che termometrico, ponendosi in entrambi i casi al 28° posto nella distribuzione storica degli ultimi 59 anni.

Ha avuto un’anomalia termica positiva di 0.5°C ed un deficit precipitativo pari a 6 mm (-7%).

In tale mese si sono verificate due nevicate tardive che hanno riportato lo spessore del manto nevoso sulle Alpi piemontesi al di sopra della norma del periodo; inoltre in diverse località pianeggianti, tra cui la città di Torino, si sono verificati i primi accumuli di neve al suolo della stagione invernale 2015-2016.

Leggi la relazione

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it