Marta Scrivanti direttrice del dipartimento Arpa di Alessandria e Asti e Alberto Maffiotti direttore del dipartimento Arpa di Torino

4 febbraio 2021

Dal 6 febbraio a guidare il dipartimento di Alessandria e Asti sarà Marta Scrivanti e il dipartimento di Torino sarà diretto da Aberto Maffiotti. Nominati con Decreto del Direttore Generale sono entrambi dirigenti di Arpa Piemonte con ruoli apicali in aree diverse del Piemonte.

“Le direttive, gli obiettivi e gli indirizzi della Direzione Generale devono essere portate e sviluppate sul territorio regionale da direttori di dipartimento competenti e capaci di gestire le risorse tecniche e professionali a loro disposizione. Sono certo che la dottoressa Marta Scrivanti e il dottor Alberto Maffiotti, anche grazie alla loro preparazione e agli incarichi ricorperti fino ad oggi, sapranno affrontare questo nuovo incarico con professionalità e competenza che da sempre Arpa persegue” sottolina il Direttore Generale di Arpa Piemonte Angelo Robotto.

 

Marta Scrivanti

marta scrivantiLaureata in Chimica, 47 anni, Marta Scrivanti nel 1998 ha il primo incarico in Arpa Piemonte per le attività di monitoraggio ambientale di area industriale. Dopo varie esperienze in più ambiti tra il 2009 e il 2012 lavora come dirigente chimico in Arpa Lombardia. Dal febbraio 2012 al Dipartimento Arpa di Vercelli, in staff al Direttore e poi come responsabile del Servizio Territoriale di Tutela e Vigilanza, incarico che ricopre fino al 5 febbraio 2021 insieme all’incarico di responsabile del Servizio Territoriale di Tutela e Vigilanza di Novara. Dal 2017 ricopre inoltre il ruolo di vice-direttore del Dipartimento Territoriale del Piemonte Nord-Est, che riunisce le province di Vercelli, Novara, Biella e Verbano-Cusio-Ossola.

Dottoressa Scrivanti, da quali esperienze arriva in campo ambientale?

Dopo la laurea in chimica, ho svolto per alcuni anni attività analitica e di monitoraggio ambientale presso i laboratori dell’Agenzia. Dopo essere stata assunta nel 2001 come collaboratore tecnico in Arpa Piemonte mi sono occupata quasi per un decennio di rischio di incidente rilevante e rischio industriale. Nel 2009 sono diventata dirigente chimico in Arpa Lombardia dove ho lavorato fino al 2012. Rientrata in Arpa Piemonte, ho assunto l’incarico di dirigente responsabile del Servizio Territoriale di Vercelli e, dal 2019, anche del Servizio Territoriale di Novara, occupandomi in particolare di valutazioni e controlli su tematiche differenti tra cui acque, reflui, emissioni in atmosfera, autorizzazione integrata ambientale, amianto e impatto acustico.

Quali obiettivi si prefigge per questo nuovo incarico?

Affronterò questo importante incarico con serietà e responsabilità al fine di perseguire con i migliori risultati gli obiettivi indicati dalla Direzione Generale in coerenza agli indirizzi regionali. Mi impegnerò per mettere a frutto l’esperienza maturata in questi anni di attività nell’Agenzia, valorizzando altresì le competenze e il lavoro di tutto il personale del dipartimento. Proseguirò i rapporti di collaborazione e di sinergia con le istituzioni sul territorio, per tutelare al meglio la qualità dell’ambiente in cui viviamo.

 

 

Alberto Maffiotti

alberto maffiotttiBiologo, 57 anni, dopo un esperienza significativa in una azienda privata, entra in Arpa Piemonte nel 2000 per dirigere la struttura di coordinamento e valutazione di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica. Nel 2006 diventa responsabile del Dipartimento Arpa di Alessandria e nel 2015, con la l’unione dei dipartimenti di Alessandria ed Asti, guida anche il dipartimento di Asti.

Dottor Maffiotti, da quali esperienze arriva in campo ambientale?

Ho un’esperienza di 35 anni di lavoro nel campo ambientale, nel pubblico da oltre 20 anni, con la responsabilità del dipartimento di Arpa di Alessandria ed Asti e prima ancora nella struttura delle valutazioni ambientali occupandomi per Arpa Piemonte delle attività connesse alla realizzazione degli impianti e strutture olimpiche e dell’alta velocità Torino Milano.

Quali obiettivi si prefigge per questo nuovo incarico?

Il dipartimento di Torino è un dipartimento storico dell’Arpa con strutture articolate e con validissimi tecnici che lavorano nel settore da molti anni con ottimi risultati. Mi prefiggo di cercare di fare in modo che il dipartimento possa aprirsi ancora di più ad attività coordinate con gli altri settori dell’agenzia e con le esigenze della Città Metropolitana e della Provincia per utilizzare al meglio le energie presenti all’interno della nostra Agenzia.

 

archiviato sotto: , , ,

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it