Le linee guida Snpa per la progettazione del monitoraggio di aeriformi nel sottosuolo

28 novembre 2018

Sono state pubblicate le linee guida del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa) per la progettazione del monitoraggio di aeriformi nel sottosuolo, per la realizzazione delle determinazioni analitiche e per la gestione dei dati prodotti nei procedimenti di bonifica.

Le emissioni di gas proveniente dal sottosuolo sono un pericolo reale e forniscono informazioni importanti per valutare i rischi specifici di ogni sito contaminato che necessita di bonifica.

Le misure di qualità e quantità di questi gas permettono di caratterizzare la contaminazione e di indirizzare la progettazione degli interventi.

Si tratta di misure e prelievi in campo particolarmente complesse e di analisi di laboratorio molto raffinate, per le quali Arpa Piemonte aveva da tempo avvertito la necessità di disporre di una procedura standard nazionale; l’esigenza è stata condivisa da altre Agenzie interessate arrivando alla definizione di un gruppo di lavoro nazionale con il compito di realizzare le linee guida, coordinato da Arpa Piemonte.

Le diverse Agenzie hanno così potuto mettere a frutto le esperienze maturate al loro interno, sia in relazione al campionamento e all’analisi di aeriformi sia in relazione alla valutazione di un’ampia casistica di siti in cui si è fatto impiego di tali misure sperimentali. 

I criteri e le procedure proposti a livello regionale sono confluiti in linee guida nazionali frutto anche di un intenso e proficuo confronto fra l’Snpa e l'Istituto Superiore di Sanità e l'INAIL.

Nel dettaglio, le linee guida sono costituite dai seguenti documenti tecnici:

Progettazione del monitoraggio di vapori nei siti contaminati e relative Appendici (Linee Guida SNPA 15/2018);

Metodiche analitiche per le misure di aeriformi nei siti contaminati (Linee Guida SNPA 16/2018);

Procedura operativa per la valutazione e l’utilizzo dei dati derivanti da misure di gas interstiziali nell’analisi di rischio dei siti contaminati (Linee Guida SNPA 17/2018).

Copertina Procedura Snpa

Foto di copertina: Elio Vittonetto - Forme e colori della vecchia Torino industriale
Titolo del dipinto: GLI SHED, olio su masonite, cm 50x60
Editore: ELEDE Editrice s.r.l., Torino, 1999 (per gentile concessione dell’autore)

Nell’ambito delle attività del gruppo di lavoro è stato sviluppato anche il software Rome Plus che rappresenta lo strumento ufficiale validato dal Sistema per l’applicazione delle indicazioni tecniche dei documenti relativi all’analisi di rischio sito-specifica.

Arpa Piemonte auspica un proseguimento della collaborazione per migliorare e approfondire le conoscenze su un tema rilevante per la riconversione sostenibile delle aree contaminate.

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it