Impariamo a proteggerci dal Sole

13 giugno 2012

Ci stiamo avvicinando al solstizio d'estate, il giorno dell'anno in cui l'altezza del sole sull'orizzonte raggiunge il suo massimo valore. All’aumentare dell’elevazione solare aumenta anche l’intensità della radiazione ultravioletta che raggiunge la superficie terrestre.

In questi giorni sono previsti in pianura valori massimi di indice UV uguali a 9, che raggiungono valori fino a 12 a quote di 2000m.
A questi valori di indice UV corrispondono valori di dose compresi tra 8 e 10 SED accumulati in un’ora in corrispondenza del mezzogiorno solare. Se si considera che una dose di 3 SED è sufficiente a provocare l’eritema in un soggetto di pelle chiara non acclimatato, mentre in un fototipo scuro occorre una dose di circa 7 SED (SCCP/0949/05), il rischio di ‘scottarsi’, se ci si espone senza adottare le protezioni adeguate, è elevato.

Arpa Piemonte pubblica giornalmente i valori di indice UV previsti in condizioni di cielo sereno su scala regionale e riporta le raccomandazioni fornite dall’Organizzazione mondiale della Sanità per un sano rapporto con il Sole.

Previsioni indice UV

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it