Funzionari dell'Agenzia scagionati dall'accusa di falso ideologico

14 febbraio 2012

Ramona De Fanis e Cristina Piccarolo,  funzionari tecnici dell'Agenzia, sono state scagionate venerdì 10 febbraio dall’accusa di aver verbalizzato il 1° aprile 2008 un campionamento mai eseguito sul sito in bonifica  ex Indel di Domodossola.

La Direzione generale di Arpa Piemonte, insieme al personale del Dipartimento provinciale del Verbano Cusio Ossola, accoglie la sentenza con grande soddisfazione, in quanto sono state cancellate eventuali ombre originatesi sull’operato dell’Agenzia a seguito delle accuse infondate a carico di funzionari, che hanno sempre dimostrato elevata e apprezzata professionalità e grande correttezza nell’espletamento delle attività istituzionali di competenza.

Durante l’udienza di venerdì scorso è stato dimostrato inequivocabilmente che i due tecnici avevano percorso i punti di prelievo, esattamente nella sequenza indicata dai verbali di campionamento.

Il giudice ha quindi assolto Ramona De Fanis e Cristina Piccarolo con formula piena per non aver commesso il fatto.

archiviato sotto: , ,

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it