Firmato il Decreto Ministeriale che fissa i valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte degli edifici

12 ottobre 2016

È stato firmato dal Ministro dell'Ambiente Galletti il decreto che definisce i valori di assorbimento del campo elettromagnetico a radiofrequenza da parte degli edifici, da utilizzare per le valutazioni teoriche su cui sono basati i pareri che le Agenzie Regionali per la Protezione Ambientale rilasciano preventivamente all'installazione degli impianti per telecomunicazione.

 Il decreto approva le Linee Guida elaborate dal Sistema Nazionale delle Agenzie Ambientali (Ispra, Arpa, Appa) che individuano, in relazione alle diverse tipologie di edifici, i fattori di attenuazione da utilizzare nei calcoli alla base delle stime previsionali di impatto elettromagnetico.

 Arpa Piemonte insieme ad Ispra, Arpa Liguria, Arpa Umbria e Arpa Veneto, ha messo a punto il metodo di indagine sperimentale ed ha condotto la campagna di misure che ha consentito di determinare sperimentalmente i fattori di attenuazione oggetto del decreto ministeriale.

Maggiori informazioni sul sito del Ministero dell'Ambiente

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it