Allerta gialla per rischio idrogeologico nel nord Piemonte

30 aprile 2021

Marcato maltempo con condizioni di instabilità dal pomeriggio con rovesci sparsi, deboli o moderati, anche a carattere di temporale, con valori localmente forti tra Verbano e novarese, mentre su astigiano e alessandrino i fenomeni saranno più sporadici e intermittenti. La quota delle nevicate si manterrà intorno ai 2200-2300 m.

Nella notte è attesa una temporanea attenuazione dei fenomeni, ma già nel corso della mattinata del 1° maggio nuovamente tempo perturbato su tutta la regione con rovesci e temporali diffusi, di intensità moderata, localmente forte o molto forte sulle zone settentrionali. Quota neve sui 2000-2100 m. Su astigiano e alessandrino fenomeni più deboli. Già dalla serata di domani le precipitazioni andranno ad esaurirsi rapidamente grazie alla rotazione dei venti in quota da nordovest, con rinforzi nelle vallate alpine.

Sui settori settentrionali il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un’allerta gialla per rischio idrogeologico. Sul Verbano, alto novarese, vercellese e biellese sono possibili locali allagamenti e isolati fenomeni di versante.

 

La giornata di domenica vede un generale miglioramento del tempo con un aumento delle temperature massime, cielo soleggiato al mattino e nubi irregolari nel pomeriggio con qualche possibile rovescio ma sparso e di debole intensità. Lunedì bella giornata di sole su tutta la regione.

Gli aggiornamento dell'allerta sono consultabili alla sezione specifica.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it