Progetti di telelavoro

 

CLIVIA  Conciliazione Lavoro Vita Arpa

Tra il 2012 e il 2013 Arpa Piemonte ha ricevuto un finanziamento regionale per la realizzazione del progetto denominato "CLIVIA  Conciliazione Lavoro Vita Arpa", approvato con Decreto del Direttore Generale n. 93/2012 con il quale è stato introdotto il telelavoro in Agenzia.

Nell’ambito del progetto sono stati, tra l’altro, predisposti dei questionari (rivolti al personale in telelavoro, ai colleghi e al diretto responsabile) per individuarne i punti di forza e le eventuali criticità delle modalità di fruizione del telelavoro.

Il progetto si è concluso nel  2013 con la redazione del rapporto tecnico conclusivo: "RELAZIONE TECNICA PROGETTO CLIVIA".

 

Clivia in progress

Nel 2016 la Direzione Regionale “Coesione Sociale, Settore Politiche per le famiglie, giovani e migranti, pari opportunità e diritti” ha indetto un bando per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di formule organizzative di lavoro decentrato per introdurre e/o rafforzare modelli flessibili di telelavoro di cui alla determinazione dirigenziale 15.07.2016 n. 463.

 Arpa Piemonte ha presentato la propria candidatura con il progetto "Clivia in progress" (pensato quale sviluppo del precedente progetto CLIVIA) ed è stata ammessa al contributo regionale di € 17.015,50 a fronte di un costo totale del progetto di € 28.604,06.

Il progetto, redatto in sinergia tra CUG e Struttura Sistemi informativi e servizi informatici, ha come obiettivo il rafforzamento dell’istituto del telelavoro oggi in essere attraverso il potenziamento della piattaforma tecnologica ed informatica. Nello specifico è prevista l’acquisizione di strumentazione hardware e software anche al fine di un ampliamento del numero delle attuali postazioni.

L’orizzonte temporale del progetto si estende per la durata di un anno; le attività sono state avviate il 28 marzo 2017 e si sono concluse il 27 marzo 2018.

Il progetto ha contemplato anche la sperimentazione di nuove forme delocalizzate di lavoro per brevi periodi.

Nel rapporto tecnico conclusivo è rappresentata l'attività complessiva del progetto: RELAZIONE TECNICA  e relativo Allegato del PROGETTO CLIVIA IN PROGRESS.

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it