Attività, servizi e controlli di Arpa Piemonte: PEE

Ultima modifica 23 febbraio 2012

L’attività di pianificazione in Regione Piemonte viene realizzata dalla locale Prefettura con la costituzione di appositi gruppi di lavoro di cui Arpa fa parte in collaborazione con i Vigili del Fuoco, la Regione Piemonte, la Provincia, il Comune, con il coinvolgimento di altre Amministrazioni e del Gestore dello Stabilimento.
I criteri seguiti nella pianificazione seguono quelli indicati nel documento “Pianificazione dell'Emergenza Esterna degli stabilimenti industriali a rischio di incidente rilevante – Linee Guida” messo a punto ed emanato con D.P.C.M. 25 Febbraio 2005 (G.U. n.62 del 16/3/2005) dal Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e nel corso dei lavori si dà seguito alle indicazioni procedurali per l’espressione dell’intesa formalizzata dalla Regione Piemonte con apposito provvedimento, in attuazione della D.G.R. n.34-978/2005.
Il PEE è strutturato in modo da consentire una rapida consultazione e renderne più agevole la revisione e l’aggiornamento. Gli elementi essenziali sono costituiti dall’inquadramento dello stabilimento e dei principali elementi di vulnerabilità del territorio circostante, dagli scenari incidentali presi a riferimento, con l’attribuzione dei relativi livelli di pericolo ed dal modello organizzativo previsto per l’intervento. Fondamentali ai fini della pianificazione sono  i protocolli per la comunicazione in emergenza tra i soggetti coinvolti nell’attuazione del piano e le procedure operative dei singoli soggetti, diversificate a seconda dei livelli di pericolo.
Ai fini della verifica e del mantenimento dell'efficacia del Piano, sono previste esercitazioni ed aggiornamenti  periodici.

Consulta gli indicatori ambientali e i dati:

  • Pianificazione Emergenza Esterna negli stabilimenti RIR
  • archiviato sotto: ,

     

    Abbiamobisognodite

    via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it