Precipitazione

Caduta di acqua al suolo anche sotto forma di neve o ghiaccio. La precipitazione ha luogo quando le goccioline d’acqua, o le particelle di ghiaccio, presenti in una nube raggiungono dimensioni tali da non potere più essere sostenute dall’aria, risentendo dell’attrazione gravitazionale della terra. Le precipitazioni sono di molti tipi diversi. La pioviggine ha luogo quando si ha caduta lenta di gocce finissime e molto ravvicinate tra di loro; la pioggia presenta gocce più grosse (diametro superiore a 20 millimetri) e più distanziate che cadono rapidamente; la neve cade sotto forma di cristalli di ghiaccio. Nelle regioni temperate infine si può avere, come fenomeno sporadico, la grandine. La misura delle precipitazioni atmosferiche è data dall’altezza in millimetri dello strato di acqua caduta su una superficie di grandezza definita.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it