Centro funzionale
Notizie

15 febbraio 2019 - Zero termico elevato, attenzione al pericolo valanghe nelle ore più calde
Dopo le nevicate di inizio febbraio e le condizioni ancora instabili a inizio se...

14 febbraio 2019 - Weekend all'insegna del bel tempo sul Piemonte. Il video per l’escursionista
Un anticiclone di origine africana centrato sull'Europa occidentale garantisce u...

13 febbraio 2019 - Intervento di Arpa nel Torrente Cervetto di Vercelli
Nella mattinata di oggi Arpa Piemonte è intervenuta in seguito a una segnalazion...

11 febbraio 2019 - Superati a Torino i 35 giorni di superamento del valore limite di 50microgrammi/m3 per il PM10
Sabato 9 febbraio la stazione da traffico di Torino Rebaudengo – una delle più c...

8 febbraio 2019 - Nel fine settimana pericolo valanghe 3-marcato sui settori occidentali e meridionali
Al termine delle intense nevicate dello scorso fine settimana sono stati registr...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

15/02/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana del 16-17 Febbraio 2019

14/02/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 16-17 Febbraio 2019 sulle montagne piemontesi


21/12/201 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Tematismi » Neve » Dati neve » Archivio dati nivomentrici » archivio dati nivometrici
 

Il Dipartimento Sistemi Previsionali di Arpa Piemonte, che svolge l'attività di previsione del pericolo valanghe attraverso l'emissione di specifici bollettini, attua il coordinamento della rete di rilevamento dei dati nivometrici, nonchè la raccolta, la validazione, l'archiviazione e la distribuzione degli stessi.

Le serie storiche dei valori giornalieri e mensili, elaborati a partire dai dati rilevati dalle stazioni automatiche e manuali, sono contenute negli Annali. Attraverso la Banca Dati Meteorologica è possibile acquisire gratuitamente i dati giornalieri di neve, resi disponibili secondo le logiche di archiviazione adottate nel corso degli anni:

  • per le stazioni automatiche antecedenti al 2000 è disponibile il valore di Altezza Massima Giornaliera (Hsmax), dalla data di installazione fino al 31/12/1999;
  • per le stazioni automatiche successive al 2000 e per quelle manuali sono disponibili l'Altezza Neve al Suolo (Hs) e l'Altezza Neve Fresca (Hn), rilevate alle ore 08.00 locali ( 07.00 UTC durante l'ora solare, le 06.00 UTC durante l'ora legale).

Tutti i dati pubblicati delle stazioni nivometriche risultano validati. Negli ultimi 5 anni tale controllo è stato effettuato con cadenza giornaliera da novembre a fine giungo, e con cadenza settimanale da luglio a fine ottobre.

 

E' possibile richiedere i dati non ancora pubblicati utilizzando la modulistica predisposta. Tali dati sono forniti dietro un rimborso spese definito sulla base del tariffario Arpa attualmente in vigore.