Centro funzionale
Notizie

13 settembre 2019 - Controlli Arpa presso azienda in A.I.A. nel comune di Carbonara Scrivia
Continuano le attività di Arpa Piemonte in alcuni comuni della provincia di Ales...

12 settembre 2019 - Fine settimana in prevalenza soleggiato. Instabilità sui rilievi domenica pomeriggio - Il video per l'escursionista
Un'area di alta pressione presente sul bacino occidentale del Mediterraneo garan...

11 settembre 2019 - Bosco Marengo: i dati di qualità dell’aria in relazione con i dati di traffico veicolare
In accordo con l’amministrazione comunale di Bosco Marengo e la Provincia di Ale...

7 settembre 2019 - Nuova ondata di maltempo. Allerta gialla per temporali e rischio idrogeologico
Nel pomeriggio odierno la discesa di una saccatura atlantica dalla Germania vers...

5 settembre 2019 - Fine settimana di tempo variabile e ventoso
Sabato tempo piuttosto variabile in montgana, a causa della coda del maltempo at...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

05/09/2019 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 14-15 settembre 2019


17/05/2019 Disponibili le elaborazioni dei 'Gradi Giorno' per la stagione invernale 2018/2019

10/05/2019 E' online il video con le condizioni di innevamento in Piemonte e le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'


Tematismi » Meteo » Previsioni » Situazione ed evoluzione generale
 

Previsioni emesse il 16-09-2019

16-09-2019 - ore 12 UTC

17-09-2019 - ore 12 UTC

18-09-2019 - ore 12 UTC

L'alta pressione nord africana, posizionatasi sul Mediterraneo centrale nel week-end appena trascorso, sta iniziando a cedere lentamente nella sua parte più settentrionale. Atteso ancora bel tempo sul Piemonte fino a mercoledì, quando il cedimento dell'alta pressione permetterà ad aria più fredda in quota di fluire sul nord Italia, attivando instabilità atmosferica sulla nostra regione. Successivamente un nuovo rialzo nei valori di pressione riporterà condizioni nuovamente soleggiate.

Consulta l'ultimo bollettino disponibile