Centro funzionale
Notizie

16 aprile 2021 - Schiume sul Po nel tratto torinese: diverse le sorgenti
Conil progressivo aumentodella quantità di acqua all’interno dei bacini idrici s...

16 aprile 2021 - Protocollo antismog: i dati dal 1 ottobre 2020 al 15 aprile 2021
Anche per l’inverno appena trascorso la Regione Piemonte ha adottato un protocol...

15 aprile 2021 - Qualità dell'aria in Piemonte: primo bilancio delle polveri sottili nel 2021
Il bilancio provvisorio dell’andamento della qualità dell’aria, in particolare d...

9 aprile 2021 - Allerta gialla da domani sera per temporali sull'Appennino
Dopo un lungo periodo di generale stabilità atmosferica, dal pomeriggio odierno ...

8 aprile 2021 - 7 e 8 aprile 2021: freddo record sul Piemonte
Un afflusso di aria fredda di origine polare ha causato valori di temperatura in...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

5/03/2021 E' online il videobollettino valanghe per il weekend del 6-7 marzo 2021

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Rischi » Valanghe » Pericolo valanghe » Previsioni
 

Dati aggiornati: 16-04-2021, entro le ore 16:00

17-04-2021 18-04-2021
 

Ancora valanghe spontanee, attenzione ai lastroni non visibili

 

Mattino

Pomeriggio

Naviga sulla mappa per maggiori dettagli.

Con l'esaurimento delle precipitazioni sono ancora possibili valanghe di neve a debole coesione o a lastroni, generalmente di piccole o al più medie dimensioni, dai pendii ripidi/molto ripidi. Sui settori settentrionali e sui settori prealpini occidentali e meridionali, dove sono ancora attesi deboli nevicate, l'attività valanghiva spontanea potrà essere più frequente e le valanghe potranno, in alcuni singoli casi, avere dimensioni maggiori. Gli accumuli ancora presenti in quota, più diffusi in prossimità di creste, colli, canali e bruschi cambi di pendenza, sono sollecitabili generalmente con forte sovraccarico ma, localmente già con debole sovraccarico, si potranno innescare valanghe di piccole e medie dimensioni. Inoltre i lastroni possono risultare di difficile identificazione perché mascherati dalla nuova neve.
Legenda:

Consulta l'archivio:

Selezionare il giorno di interesse per scaricare il bollettino in formato pdf.

In verde i giorni con bollettino scaricabile.

 

 

 

 

 

Consulta PREVISIONI METEO