Centro funzionale
Notizie

22 marzo 2019 - Aumento dell'instabilità del manto nevoso per il rialzo dello zero termico
Continua questa anomala stagione invernale con una settimana trascorsa all'inseg...

22 marzo 2019 - #giornatamondialedellacqua: Non lasciamo nessuno indietro
Non lasciamo nessuno indietro (Leaving no one behind) è il tema di quest'anno pe...

21 marzo 2019 - Intervento di Arpa nel Torrente Cervetto di Vercelli. Gli esiti delle analisi
Il 13 febbraio scorso Arpa Piemonte, congiuntamente ai Vigili Urbani, era interv...

15 marzo 2019 - Instabilità del manto nevoso per aumento dello zero termico. Il video del pericolo valanghe
Continua questa anomala stagione invernale caratterizzata da scarse nevicate e r...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

22/03/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana del 23-24 marzo 2019

21/03/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 23-24 marzo 2019 sulle montagne piemontesi


21/12/201 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Rischi » Valanghe » Pericolo valanghe » Innevamento
 

Testo aggiornato: 25-03-2019, entro le ore 16:00

Continuano le condizioni di tempo stabile e soleggiato con temperature relativamente fresche in montagna. L’innevamento non ha subito sostanziali variazioni soprattutto sui versanti in ombra, mentre sui versanti soleggiati prosegue la progressiva fusione del manto nevoso. L’innevamento si avvicina alla media del periodo solo sopra i 2500m sui settori di confine occidentali e settentrionali, mentre alle quote inferiori e sui restanti settori risulta particolarmente deficitario. La quantità complessiva di neve fresca precipitata da inizio inverno è in tutti i settori sotto la media.

 

Le immagini mostrano la distribuzione della quantità di neve statisticamente stimata a partire dai dati della rete nivometrica sulle aree alpine, corrispondenti ai settori alpini del bollettino valanghe. Nelle altre aree sono visualizzati i valori puntuali.
Da sinistra a destra le immagini riportano l'altezza della neve al suolo, l'altezza della neve fresca -caduta nelle ultime 24 ore- e la somma dei valori di neve fresca misurata negli ultimi 3 giorni.