Centro funzionale
Notizie

26 aprile 2019 - Pericolo valanghe 4-Forte sulle Alpi settentrionali sabato
La settimana è stata caratterizzata da condizioni metereologiche decisamente per...

26 aprile 2019 - Residua instabilità sul Piemonte. Allerta gialla
La saccatura responsabile delle precipitazioni intense avvenute nelle ultime 18 ...

25 aprile 2019 - Rovesci e temporali sul settore nordoccidentale del Piemonte. Nevicate al di sopra dei 1600 m. Allerta gialla
Persistono ancora condizioni instabili, con rovesci e temporali anche di forte i...

24 aprile 2019 - Condizioni di variabilità nel ponte del 25-28 aprile 2019 . Il video per l'escursionista
Il ponte del 25-28 aprile 2019 in Piemonte sarà caratterizzato da condizioni di ...

22 aprile 2019 - Allerta gialla per precipitazioni intense
La risalita di una depressione dalle coste algerine fino al Mar Ligure provoca u...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

26/04/2019 E' online il video bollettino valanghe per il fine settimana del 27-28 aprile 2019

24/04/2019 E' online il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il ponte del 25-28 aprile 2019


21/12/2018 Avviato progetto MISTRAL per la realizzazione del portale della meteorologia italiana

06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata


Approfondimenti » Rischio Idrogeologico » Sistema regionale di allerta » livelli di criticità e allerta
 

Tabella dei LIVELLI DI ALLERTA Meteo-Idro

Sono descritti i livelli di allerta meteoidrologica e idraulica, recentemente condivisi a livello nazionale, che vengono presi come scenari di riferimento dal sistema di allertamento regionale e nazionale.
Gli scenari di rischio e gli effetti/danni conseguenti derivano dall'analisi di numerosi eventi che si sono verificati sul territorio regionale nell'ultimo secolo e consentono di inquadrare in modo sintetico, per ogni area di allertamento, l'impatto dell'evento atteso. Sulla base dei livelli di allerta e del contesto in cui si verifica l'evento, sono stabilite, da ogni componente del sistema di protezione civile, le fasi operative (attenzione, preallarme e allarme), a cui corrispondono una serie di attività di monitoraggio, prevenzione e contrasto da parte del sistema, al fine di limitare i danni a persone e cose.

 

 

Situazione Ordinaria Ordinaria criticità Moderata criticità Elevata criticità