Centro funzionale
Notizie

10 luglio 2020 - Dal pomeriggio previsti temporali anche di forte intensità. Allerta gialla
Il transito di una saccatura atlantica sull'arco alpino causa un aumento dell'in...

10 luglio 2020 - Maggio-giugno 2020: in 40 giorni fino a 500mm di pioggia. Il rapporto d'evento
Dopo un inizio di primavera relativamente asciutto dal 10 maggio, sul Piemonte, ...

3 luglio 2020 - Allerta arancione per temporali su cuneese e astigiano
Nel corso del pomeriggio odierno un minimo di pressione in quota transiterà sul ...

2 luglio 2020 - Persiste l’instabilità atmosferica sul Piemonte: allerta gialla per temporali oggi e domani
Ancora due giorni all’insegna dell’instabilità. Sono in formazione cumuli sempre...

30 giugno 2020 - Instabilità atmosferica in progressiva accentuazione dal pomeriggio odierno: allerta gialla per temporali
Le regioni alpine si trovano al confine di un campo di alta pressione di matrice...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

13/03/2020 E' online il video con le attività del Servizio Nivologico di Arpa Piemonte durante l'emergenza sanitaria

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Approfondimenti » Meteo » Strumenti di osservazione » Radiometro
 

MTP5 - PROFILATORE DELLA TEMPERATURA DELL’ARIA

Il MTP5 – Meteorological Temperature Profiler è uno strumento che consente la misura in continuo di un profilo verticale di temperatura dell’aria di 2000 metri, a partire da terra (o dalla quota di installazione del sistema stesso).

Il sistema è stato installato da ARPA Piemonte sul tetto dell'edificio della Regione Piemonte - Assessorato all'Agricoltura - in Corso Stati Uniti, 21 a Torino, alla fine del 2003 (Fig.1).

Questa strumentazione è tipicamente utilizzata in studi di inquinamento dell’aria e di dispersione degli inquinanti, è utile per caratterizzare le condizioni di stabilità atmosferica nella bassa troposfera, ed in studi di micrometeorologia e di climatologia.

La tecnologia specifica utilizzata è costituita da un radiometro a microonde completamente passivo.

La tecnica utilizzata per la determinazione del profilo della temperatura dell’aria, è basata sulla misura della radiazione termica proveniente dall’atmosfera al centro della banda di assorbimento dell’ossigeno molecolare, intorno ad una lunghezza d’onda di 5 mm (circa 60 GHz).

Il radiometro ricava la temperatura (a differenti angoli di elevazione, su un piano verticale) tramite un processo di autocalibrazione, in cui confronta le rilevazioni con un sensore esterno della temperatura ambiente, e un generatore di rumore interno alla strumentazione (fig.2a e fig.2b).

Le scansioni sono eseguite ad intervalli di 10 minuti.

 

 

 

 

 

 

Fig. 2a: esempio di visualizzazione di un profilo di temperatura ricavato dalle misure di MTP5 nel tempo

Fig. 1: Installazione del MTP5 di Corso S.Uniti a Torino

 

 

Fig. 2b: esempio di visualizzazione di un profilo di temperatura ricavato dalle misure di MTP5 in un dato istante