Centro funzionale
Notizie

26 maggio 2018 - Allerta gialla: marcata instabilità da domani pomeriggio
Un promontorio di alta pressione di matrice nordafricana si estende sul Mediterr...

25 maggio 2018 - Il 30 maggio porte aperte ai cittadini e giornata della trasparenza
Il 30 maggio dalle 16.30 alle 18.30 la sede di Torino apre le porte ai cittadini...

24 maggio 2018 - Tempo variabile nel fine settimana. Il video per l’escursionista
L’alta pressione nord africana porterà tempo in prevalenza soleggiato sabato. Do...

21 maggio 2018 - Allerta gialla per precipitazioni intense sul settore appenninico
Il posizionamento di un minimo sul Golfo Ligure determina rovesci intensi e loca...

19 maggio 2018 - Confermata allerta gialla per temporali
Un minimo barico in quota è in discesa dalla Germania verso il settore settentri...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

24/05/2018 E' online il nuovo VIDEO sulla situazione meteorologica per il Weekend sulle montagne piemontesi


20/04/2018 E' online l'ultimo video sulle condizioni nivo-valanghive in Piemonte per il weekend del 21-22 Aprile 2018

15/11/2017 Consultabile il 'Rendiconto nivometrico' della stagione invernale 2016-2017

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata >

08/09/2017 Disponibili gli ultimi aggiornamenti della Banca Dati Meteorologica e della Banca Dati Idrologica


Approfondimenti » Meteo » Strumenti di osservazione » Radiometro
 

TECNOLOGIA E FUNZIONAMENTO

 

L'albedometro è uno strumento composto da due radiometri: uno rivolto al cielo, che misura la radiazione solare totale incidente, e uno ruotato di 180° verso il suolo per misurare la radiazione riflessa.

Il solarimetro è un sensore completamente elettronico impiegato per rilevare la radiazione solare incidente globale: cioè la somma di quella prodotta direttamente dal sole e di quella riflessa dalle particelle presenti nell'atmosfera.

 
I sensori, composti da una termopila a 64 elementi, producono corrente elettrica in risposta all'intensità della sollecitazione, restituendo così il valore del parametro rilevato.
Una particolare attenzione ai dettagli costruttivi ( l'uso di un contenitore ermetico con doppia cupola di vetro, la presenza di sali igroscopici per mantenere all'interno l'aria secca e salubre e il montaggio di uno schermo bianco per proteggere il sensore dall'usura provocata dalla radiazione) permette di ottimizzare le condizioni di misurazione.

 

Albedometro della stazione di Villanova Solaro (AT)
Particolare del radiometro diretto (solarimetro) installato presso la stazione di Carmagnola (TO)

 CARATTERISTICHE TECNICHE

 

ALBEDOMETRO
(modello AB20/K  )
 

- Campo di misura: 0 ÷ 1500 W/m²

- Finestra spettrale: 305 ÷ 2800 nm

- Non Linearità: ± 1.5% nell'intervallo 0 ÷ 1000 W/ m²

- Intervallo operativo di temperatura: da -40 a +60 °C

-Precisione: 5% (complessiva giornaliera) 1ª classe WMO (ISO9060)

- Grandezze influenzanti: dipendenza della sensibilità dalla temperatura < 2% nell'intervallo da -10 a +40 °C

- Dimensioni: 150 (Ø) x 115 mm (per sensore)

- Peso: 2.1 Kg (con schermo)

RADIOMETRO DIRETTO
(Solarimetro HE20/K)
 

- Campo di misura: 0 ÷ 1500 W/m²

- Finestra spettrale: 305 ÷ 2800 nm

- Non Linearità: ± 1.5% nell'intervallo 0 ÷ 1000 W/ m²

- Intervallo operativo di temperatura: da -40 a +60 °C

- Precisione: 5% (complessiva giornaliera) 1ª classe WMO (ISO9060)

- Grandezze influenzanti: dipendenza della sensibilità dalla temperatura < 2% nell'intervallo da -10 a +40 °C

- Dimensioni: 150 (Ø) x 115 mm

- Peso: 1 Kg (con schermo)