Centro funzionale
Notizie

20 settembre 2018 - Previsioni per il fine settimana: tempo stabile ma ventoso. Il video per l’escursionista
Correnti fresche e secche dai quadranti nordoccidentali determinano condizioni d...

20 settembre 2018 - 1.48°C in più rispetto alla norma nel 2018. A Torino fino a ieri 132 giorni con temperatura massima superiore a 25 °C
Al 18 settembre, il 2018 si colloca al 6° posto nella distribuzione storica degl...

15 settembre 2018 - Allerta gialla sul settore settentrionale del Piemonte
Un lieve cedimento dell’alta pressione attualmente sul Mediterraneo occidentale,...

13 settembre 2018 - Condizioni di tempo prevalentemente soleggiato sabato, più instabile domenica. Il video per l’escursionista
Sabato l'espansione dell'anticiclone nordafricano sull'Europa centrale determina...

12 settembre 2018 - Allerta gialla per temporali forti dalla tarda serata odierna
Un minimo depressionario in quota si muove dal Golfo del Leone verso il nordoves...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

20/09/2018 E' online il nuovo VIDEO sulla situazione meteorologica per il weekend del 22-23 settembre 2018 sulle montagne piemontesi


06/07/2018 Realizzato un nuovo servizio di 'richiesta automatica dei dati idro-meteorologici orari'

20/04/2018 E' online l'ultimo video con le indicazioni di carattere generale sulla primavera 2018

15/11/2017 Consultabile il 'Rendiconto nivometrico' della stagione invernale 2016-2017

30/10/2017 Disponibili nuovi OPEN DATA sul clima nella sezione dedicata >


Approfondimenti » Meteo » Strumenti di osservazione » Anemometro
 

TECNOLOGIA E FUNZIONAMENTO

 

L'anemometro è un sensore parzialmente elettronico e parzialmente meccanico progettato per misurare la direzione e la velocità del vento.

Il sensore è composto da due elementi sensibili: un gonioanemometro a banderuola per misurare la direzione del vento e un tacoanemometro a tre coppe per misurarne la velocità.

I cuscinetti di alta qualità, con cui sono equipaggiati entrambi i sensori, assicurano misurazioni precise e correlabili per ottenere la misura vettoriale del vento reale. Il sensore viene installato su braccio di supporto speciale.

La qualità dei dettagli costruttivi garantisce al sensore una lunga vita operativa. Il braccio di supporto è integrato con un parafulmine per eliminare il rischio di danni prodotti da scariche atmosferiche.
 

Anemometro installato presso la stazione di Mombarcaro (CN) in località San Michele Arcangelo

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

GONIOANEMOMETRO

- Banderuola in alluminio anodizzato
- Trasduttore di posizione angolare (sensore ad effetto di Hall)
- Uscita di tensione da 0,5 V a 4,5 V per 0-360°
- Campo di misura: 0° ÷ 360°
- Risoluzione: 0.35° per il sistema
- Precisione: ± 2,8°
- Temperatura di funzionamento: 0 ÷ +60 °C; -30 ÷ +60 °C con riscaldatore elettrico
- Dimensioni: 561 x 406 mm
- Peso: 0,9 Kg

TACOANEMOMETRO

- Mulinello a tre pale in policarbonato
- Trasduttore di misura a stato solido con uscita in frequenza
- Campo di sicurezza: 0 ÷ 220 Km/h (61 m/sec)
- Risoluzione: 0,06 m/s (0.2 km/h)
- Sensibilità: minore di 0.02 m/s, soglia di 1.8 Km/h (0.5 m/s)
- Precisione: ± 0.25 Km/h (0.07 m/sec) o 1% della lettura
- Temperatura di funzionamento: da -30 a +60 °C (con riscaldatore)
- Dimensioni: 178 (Ø) x 281 mm
- Peso: 0.9 Kg