Centro funzionale
Notizie

24 novembre 2021 - Nevicate fino a quote collinari domani su astigiano e alessandrino
Domani un minimo di pressione presente sul Tirreno si congiungerà con una saccat...

24 novembre 2021 - #allertameteoPIE l'App che ti aggiorna in tempo reale sul rischio meteo-idrologico in Piemonte
#allertameteoPIE è l'App di Arpa Piemonte che ti aggiorna in tempo reale sul ris...

24 novembre 2021 - Webinar sulle condizioni di innevamento e rischio valanghe della passata stagione invernale
In preparazione della nuova stagione invernale ormai alle porte Arpa Piemonte ha...

24 novembre 2021 - Pubblicato il portale del clima in Piemonte
Più di 350 indicatori relativi agli andamenti climatici del passato e agli scena...

19 novembre 2021 - Settimana dell'aria pulita, parte la prima edizione
Ha inizio la 1° edizione della Settimana dell’aria pulita: dal 22 al 28 novembre...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

14/05/2021 E' online il video con le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Approfondimenti » Clima » Annali » Guida alla lettura
 

Guida alla lettura dei dati della Banca Dati Idrologica

 

Ai fini della divulgazione dei risultati del monitoraggio a un pubblico non specialistico e per un corretto utilizzo dei dati si riporta il significato delle grandezze idrologiche e dei vari parametri rilevati dai sensori, con le relative unità di misura:



Livello idrometrico*: indica l’altezza d’acqua del corso d'acqua rispetto a un riferimento fisso, denominato zero idrometrico (m).

Livello freatico: indica la profondità della falda freatica rispetto al piano campagna della sponda del corso d'acqua (m).

Portata media giornaliera*: rappresenta il volume di acqua che passa attraverso una sezione considerata del corso d'acqua, durante l’unità di tempo (m3/s).

QMAX: portata massima mensile (m3/s).

QMED: portata media mensile (m3/s).

QMIN: portata minima mensile (m3/s).

Qmedia: portata specifica media mensile (l/s km2 ).

Deflusso: rapporto tra volume di acqua defluito e superficie del bacino idrografico considerato (mm).

Afflusso meteorico: altezza di precipitazione rapportata al bacino idrografico considerato (mm).

Coefficiente di deflusso: rapporto tra deflusso ed afflusso.

Curva di durata delle portate: numero di giorni nell’anno, nei quali si è verificata una portata non inferiore a quella indicata.

Scala numerica delle portate: traduzione analitica della relazione intercorrente tra le portate e le altezze idrometriche rilevate nella sezione di misura.

 


N.B. Per quanto riguarda le stazioni di monitoraggio Cassine Bormida e Palestro Sesia, si osserva che esse sono ubicate in corrispondenza di traverse fluviali poste a valle di canali di derivazione che prelevano ad uso irriguo una determinata portata di concessione (Canale Carlo Alberto – Cassine (AL) e Roggione Sartirana – Palestro (PV).
Ciascuna delle due stazioni è costituita da due sensori idrometrici installati, uno sul canale di derivazione e l’altro sul corso d’acqua.
Per portata del corso d'acqua si intende il valore in corrispondenza della traversa al netto di quella derivata dai rispettivi canali.
Le elaborazioni idrologiche mensili sono state eseguite considerando la portata naturale ovvero la somma della portata del fiume e di quella derivata dal canale.

*In alcune sezioni non viene fornito il dato di livello medio giornaliero, ma solo la portata media giornaliera. Quest’ultima non è stata ricavata applicando la scala di deflusso, ma trattasi di un dato “ricostruito” ossia ottenuto a partire dai dati del bilancio idrologico.