Centro funzionale
Notizie

21 ottobre 2021 - Monitoraggio acque sotterranee – piezometri e pozzi Solvay (aree interne ed esterne): composti organoalogenati
Interno stabilimento A giugno 2021, all’interno dello stabilimento, nel livello ...

20 ottobre 2021 - Le emissioni di polveri sottili dalla combustione delle biomasse. La differenza tra le classi di qualità delle stufe
Alcuni giorni fa Arpa Piemonte ha pubblicato i risultati della campagna di contr...

19 ottobre 2021 - Raggiunti i 36 giorni di superamento del limite di 50 microgrammi/m3 di PM10 a Torino
Nella giornata di ieri, 18 ottobre 2021, la stazione da traffico di Torino Rebau...

19 ottobre 2021 - Inquinamento nel bacino padano: resoconto della conferenza Life Prepair di Venezia
A Venezia, il 6 e il 7 ottobre scorsi, si è svolta la Miterm Conference di LIFE ...

16 ottobre 2021 - Villastellone, pubblicata la relazione sulla qualità dell'aria
E' stata pubblicata la relazione conclusiva relativa alla campagna di monitoragg...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web
FAQ

Novità nel sito

14/05/2021 E' online il video con le indicazioni di carattere generale per le escursioni primaverili

19/03/2020 E' on-line il nuovo VIDEO sulla previsione meteorologica per il fine settimana del 21-22 marzo 2020


19/11/2019 Disponibile il Rendiconto nivometrico della stagione invernale 2018/2019


Approfondimenti » Clima » Biodiversita'
 

Alla Ricerca del Biotesoro

Arpa Piemonte, in collaborazione col Museo A come Ambiente di Torino e con il Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università di Torino, organizza una mostra itinerante tra i Parchi del Verbano-Cusio-Ossola incentrata sull’Adattamento al Cambiamento Climatico della Biodiversità Alpina.

 

L’iniziativa, curata dal Dipartimento Sistemi Previsionali dell’Agenzia e battezzata “Alla Ricerca del Biotesoro”, è parte delle attività realizzate da Arpa Piemonte nell’ambito del progetto europeo C3-Alps e si svolgerà in due tappe:

 

A_1.1_positive_4C_it 120 dpi

C3-ALPS_LOGO_colour 120 dpi

La prof. Maculinea

"Ciao sono Maculinea.

Trovami all’interno della mostra!!!"

La manifestazione è diretta principalmente agli studenti delle scuole primarie e secondarie piemontesi, ma si estende anche a famiglie e curiosi.

Il programma prevede infatti un percorso guidato dagli esperti di Museo A come Ambiente, Università di Torino ed Arpa Piemonte attraverso le tematiche più recenti legate al Clima, alla biodiversità e soprattutto all’interazione pro-attiva tra flora e fauna e cambiamenti dell’habitat naturale alpino indotti dal Cambiamento Climatico osservato e previsto.

IMG_20140407_163059

Il programma si articola su una serie di attività studiate appositamente per far interagire il visitatore con la natura montana e le tematiche oggetto della mostra, anche attraverso strumenti tecnologici e con un linguaggio didattico funzionale alla fascia d’età dello studente/visitatore. L'obiettivo trasmettere l'importanza dei delicati meccanismi che regolano l’equilibrio tra habitat montano, clima e biodiversità.

In concreto il visitatore potrà interagire con un exhibit multimediale dedicato al Clima in tutti i suoi aspetti, si potrà cimentare in una serie di rilievi fenologici guidati incentrati sia sulle piante indigene, sia sui lepidotteri più comuni presenti nell’area del Verbano. Inoltre sono previste alcune attività specifiche, destinate ai visitatori più piccoli, che attraverso l’aspetto ludico cercheranno di far comprendere i temi principali che caratterizzano l’iniziativa.

L’intera iniziativa ha avuto un prologo nel mese di Aprile quando, presso il Dipartimento di Verbania gli esperti di Arpa Piemonte e dell’Università di Torino hanno tenuto un breve ciclo di formazione con due giornate di lezioni frontali agli insegnanti delle classi coinvolte nell’iniziativa ed agli operatori ambientali delle Aree Protette dell’Ossola e del Parco Nazionale di Val Grande, sugli argomenti che verranno affrontati nel corso delle visite ai parchi naturali del Verbano.

 

Lunedì 7 aprile 2014

 

IL CLIMA, L’ADATTAMENTO E LA BIODIVERSITA’

Cos'è il Clima? Quale Cambiamento si osserva? Qual'è la percezione del Cambiamento Climatico in atto? Quali sono le principali strategie di Adattamento della biodiversità alpina?

 

 

Dott. Christian Ronchi e Dott. Nicola Loglisci - Arpa Piemonte

Dipartimento Sistemi Previsionali

Sistemaclima

 VISUALIZZA

 COME RISPONDONO LE PIANTE AI CAMBIAMENTI CLIMATICI IN ATTO?

Cos'è e come si svolge un rilievo fenologico? Come si adattano le piante al Cambiamento Climatico? Come si studia la vegetazione del passato?

 

 

prof. Consolata Siniscalco  - Università di Torino

Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi

 

Piante

VISUALIZZA

 

Lunedì 14 aprile 2014

 

GLI ADATTAMENTI DELLA FAUNA ALPINA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI:

ESPERIENZE SULLE FARFALLE DIURNE

I lepidotteri sono dei buoni indicatori del Cambiamento Climatico? Come si adattano le farfalle alpine ad un nuovo regime climatico? Le esperienze sulle Alpi.

 

 

Dott. Simona Bonelli - Università di Torino

Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi

farfalle

VISUALIZZA

 LE MISURE D’ADATTAMENTO PER GLI ECOSISTEMI D’ALTA QUOTA

 Cos'è GAIA? Dove la Biodiversità è più in crisi? Quali sono gli elementi della Stategia Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici? Le torbiere alpine ci raccontano la storia del clima passato.

 

 Dott. Enrico Rivella - ARPA Piemonte - Struttura Ambiente e Natura
 

biodiversita

VISUALIZZA