Indice di vecchiaia

DPSIR Stato
Descrizione L’indice stima il grado di invecchiamento di una popolazione
Fonte dati MADE (Motore per l’Analisi Demografica ed Epidemiologica), BDDE Piemonte (Banca Dati Demografica Evolutiva)
Unità di misura Valore numerico dato dal rapporto tra numero soggetti che hanno 65 anni o più e il numero di soggetti con 15 anni o meno
Copertura temporale 2010
Commenti Ad eccezione dei comuni di Sestriere e Pragelato, dove, probabilmente per l’insediamento residenziale di stranieri, l’indice di vecchiaia risulta inferiore ai comuni collinari e di pianura, nei restanti comuni montani tale indice è abbastanza elevato. Le punte massime si evidenziano nei comuni di Prali, Massello e Pramollo, nei quali si è assistito ad una diminuzione della popolazione residenziale dovuta anche alla riduzione delle attività produttive e in primis legate all’estrazione mineraria di talco che, con il suo indotto, ha costituito per tutto il secolo scorso la principale fonte occupazionale.
Clicca sulla mappa per ingrandirla Indice di vecchiaia

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it