Rischi naturali_Criticità idrologiche e idrauliche

DPSIR Impatto
Descrizione L’indicatore stima e analizza gli effetti critici ambientali indotti dal verificarsi di condizioni meteorologiche avverse sul sistema idrologico e idraulico, misurando indirettamente esposizione e vulnerabilità del territorio
Riferimento normativo L 225/92, L 267/98, DPCM 27/02/2004, DGR 37-15176 del 23 marzo 2005
Obiettivi normativi
Fonte dati Arpa Piemonte, Comuni
Unità di misura numero
Aggiornamento indicatore 2019
Copertura temporale 2007 - 2018
Commenti La procedura di valutazione di criticità è effettuata a scala regionale in base alle aree di allertamento e può non tenere conto di situazioni rilevate solo alla scala locale. La valutazione delle criticità di ogni particolare evento viene effettuata a posteriori sulla base delle misurazioni di livello idrometrico lungo i corsi d'acqua e di eventuali segnalazioni di danni e situazioni critiche relativi al manifestarsi dei processi idrologici

Consulta e scarica i dati:

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it