Radiazioni non ionizzanti_Interventi di misura campi alta e bassa frequenza

DPSIR Risposte
Descrizione

L’indicatore elenca il numero di controlli svolti dall’Agenzia sul territorio di competenza, valutando l’incremento delle attività di monitoraggio e controllo

Riferimento normativo Legge Quadro 36/01 DPCM 08/07/03, LR 19/04, DL 179 del 18 ottobre 2012 art. 14, comma 8
Obiettivi normativi

Il DPCM 08/07/03, art.4, decreta che i valori di immissione di campo elettromagnetico non devono superare il valore di 6 V/m indicato nella tabella 3 all'allegato B

DL 179 del 18 ottobre 2012 art. 14, comma 8 decreta chei valori di attenzione e gli obiettivi di qualità dovranno essere intesi come media dei valori nell’arco delle 24 ore. Tali valori di riferimento, da applicarsi nei casi di possibile esposizione prolungata della popolazione, dovranno essere valutati anzichè "sulla sezione verticale del corpo umano" solo ad un'altezza di 1,50 metri
Fonte dati Arpa Piemonte
Unità di misura numero
Aggiornamento indicatore 2019
Copertura temporale 1999 - 2018
Commenti

Consulta e scarica i dati:

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it