Fiumi_Indice Idromorfologico IDRAIM

DPSIR Stato
Descrizione

Lo stato idromorfologico dei corpi idrici fluviali è definito attraverso l’analisi combinata del regime idrologico e delle condizioni morfologiche. Il monitoraggio idromorfologico è previsto per i corpi idrici in Stato Ecologico Elevato, a conferma del giudizio Elevato.

Sono previste due classi: Elevato, Non Elevato.
Riferimento normativo Direttiva europea 2000/60/CE (WFD), Direttiva 2008/105/CE, Direttiva 2009/90/CE, DLgs 152/06, Decreto 131/2008, Decreto 17 luglio 09, DLgs 219/10, Decreto 260/10
Obiettivi normativi
Fonte dati Arpa Piemonte
Unità di misura Indice
Aggiornamento indicatore 2019
Copertura temporale 2011 - 2017
Commenti

È determinato sulla base della valutazione del dato peggiore tra la valutazione idrologica (indice IARI) e la valutazione morfologica (indice IQM). Per i siti di riferimento a questi due indici si aggiunge l’indice  IQH per la valutazione delle condizioni degli habitat

Consulta e scarica i dati:

pulsantecartaindicatori.jpg

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it