Rapporto sull'elettromagnetismo 2006

La Legge Regionale 3 agosto 2004, n. 19, prevede da parte di Arpa Piemonte la stesura di un rapporto annuale “contenente lo stato dell’ambiente relativamente ai livelli di campo elettromagnetico presenti sul territorio regionale e provinciale” (art. 11).

La redazione del Rapporto sull’elettromagnetismo 2006 è l’occasione per fare il punto su uno tra i fattori più controversi e discussi dell’inquinamento ambientale da agenti fisici, per le sue ricadute su importanti componenti delle strategie di sviluppo sociale ed economico quali le telecomunicazioni e la produzione e il trasporto di energia elettrica, e per la sua capacità di generare un grande allarme sociale tra i cittadini.
L’obiettivo di questo studio è quello di contribuire ad una migliore comprensione della problematica della protezione da campi elettromagnetici, per poterne collocare il loro impatto sull’ambiente e sull’esposizione della popolazione in una prospettiva corretta, senza facili allarmismi o sbrigative sottovalutazioni.

I dati e le analisi contenuti nel Rapporto, riferiti non solo all’anno 2006 ma anche a trend storici, potranno così essere un utile strumento, in particolare per i pubblici amministratori, per poter affrontare i problemi inerenti l’esposizione a campi elettromagnetici con maggiore serenità e consapevolezza.

ISBN 978-88-7479-051-7

Copertina

Frontespizio

Colophon

Indice

Presentazione e prefazione


Introduzione

1.  Descrizione delle sorgenti

2. Indicatori ambientali

3. Indicatori ambientali a livello provinciale

4. Conclusioni

5. Riferimenti bibliografici

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it