Un patentino per lo smartphone

24 maggio 2019

Si tiene oggi, presso il Campus Einaudi, la consegna dei patentini per un uso consapevole del cellulare a 400 ragazzi di Torino.

Il progetto “Un patentino per lo smartphone” è stato promosso dalla Regione Piemonte, nell’ambito della Legge Regionale sul Cyber-bullismo, con la partecipazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Torino, l’ASL Città di Torino, la Polizia Municipale e l’Arpa Piemonte ed è finalizzato a formare ad un uso consapevole del cellulare i ragazzi del primo anno della scuola primaria di secondo grado.

Lo smartphone è uno strumento straordinario, ma può destare preoccupazioni nei genitori: i ragazzi che lo posseggono, pur dimostrandosi estremamente abili nell’utilizzo, sono carenti nella conoscenza sui potenziali rischi.

Il progetto è finalizzato a colmare queste lacune e ad invitare ad un uso consapevole dello smartphone. La prevenzione dei rischi ad esso collegati permette ad esempio di evitare comportamenti e problemi legati al cyber-bullismo.

L’idea è stata quella di costruire un percorso educativo, rivolto agli insegnanti, che favorisse l’integrazione di temi e prospettive differenti: leggi e regole, il possibile impatto sulla salute e il funzionamento dei dispositivi, la media education e la promozione della salute.

archiviato sotto: , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it