Riqualificazione ex deposito dei treni di Stresa: l'attività di Arpa

24 settembre 2018

L’area sita nel comune di Stresa (VB), denominata “Gabbiola”, sulla quale insiste l’ex deposito di treni della ferrovia elettrica, sta vivendo l’avvio di un processo di riqualificazione.

Arpa si è attivata per valutare lo stato ambientale della zona con attività di sopralluogo nel corso delle quali è stata rinvenuta la presenza di materiale di colore nero, presumibilmente riconducibile a morchie.

Per ciò che riguarda le analisi del terreno, a fronte della richiesta del Comune di Stresa alla proprietà di analizzare almeno 3 campioni di fondo scavo, Arpa ha ritenuto di analizzarne uno in contradditorio: le operazioni di laboratorio, a oggi, sono ancora in corso.

Quanto alle presunte morchie, in attesa dell’opportuna caratterizzazione, sarà la proprietà stessa a provvedere a tutte le misure di prevenzione necessarie per la messa in sicurezza del sito: a una preliminare posa di telo impermeabile che garantirà la protezione dal dilavamento meteorico seguirà la rimozione del rifiuto e lo stoccaggio in discarica.

archiviato sotto: , , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it