Riprende oggi la pubblicazione del bollettino e del video valanghe

30 novembre 2018
Da questo venerdì riprende l'emissione del bollettino valanghe con il consueto video del fine settimana.

 

La stagione della neve è cominciata con un novembre neve fresca novembredecisamente nevoso, caratterizzato da diverse nevicate che hanno interessato le nostre Alpi, fino a quote collinari. 

A circa 2000m si registrano 80-140cm di neve sui settori settentrionali della regione, 30-60cm sui settori occidentali e 30-50cm sui settori meridionali.

Nella giornata di martedi sostenuti rinforzi dei venti hanno rimaneggiato la neve leggera superficiale in quota, determinando oltre il limite del bosco, la formazione di sastrugi e placche da vento, più dure in prossimità delle zone più esposte.

In generale il manto nevoso si presenta ben consolidato, ma in superficie è possibile trovare localizzati lastroni di piccole o medie dimensioni che potrebbero ancora risultare instabili.

 

pericolo valanghe domenicaPer il fine settimana le condizioni di pericolo rimarranno stazionarie. Dal pomeriggio di domenica sono attese nuove deboli precipitazioni limitate alle creste di confine nord-occidentali. Nonostante l'intensificazione dei venti, non sono attese variazioni significative del grado di pericolo.
Per maggiori informazioni e aggiornamenti vi invitiamo a consultare il bollettino valanghe.

 

archiviato sotto: , , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it