Riprende l'emissione del video sul pericolo valanghe. Le previsioni per il periodo natalizio

24 dicembre 2015

Dopo le buone premesse autunnali con alcune nevicate nel mese di ottobre, localmente fino a 1300-1500m, i mesi di novembre e dicembre sono stati i più avari di precipitazioni nevose degli ultimi 55 anni. Ad oggi le altezze del manto nevoso si collocano ben al di sotto della media del periodo su tutti i settori.

Il grado di pericolo valanghe è 1-Debole sui settori di confine nord e ovest mentre è assente per mancanza di neve sui restanti settori.
Per i prossimi giorni le condizioni non sono destinate a cambiare a causa del perdurare dell'alta pressione e, quindi, il grado di pericolo valanghe non subirà variazioni.

Per maggiori dettagli è disponibile il Bollettino Valanghe e il video alla pagina dedicata della Rete Escursionistica della Regione Piemonte.

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it